Le anticipazioni dell'apprezzata soap opera turca 'Bitter sweet-ingredienti d'amore' svelano che, nelle prossime puntate, ci sarà la possibilità di venire a conoscenza della verità intorno alla morte dei genitori di Bulut. Si tratta di Demir e Zeynep, sui quali il dottor Aslan di comune accordo con Deniz scoprirà un segreto inaspettato capace di far scoprire la verità intorno all'incidente che ha visto coinvolti i due coniugi. Ferit (Can Yaman) e Deniz (Hakan Kurtas) si renderanno conto che l'auto sulla quale viaggiavano Demir e Zeynep è stata manomessa.

I due uomini comprenderanno che qualche persona sia stata interessata a uccidere i genitori di Bulut. I telespettatori italiani hanno capito da molte puntate che è evidente la colpevolezza dell'Onder nel duplice omicidio. Il consorte di Demet aveva molti motivi per far morire i genitori di Bulut per concludere gli affari. Il losco imprenditore ha avuto la possibilità di ricevere in eredità il quarantotto percento della Pusula Holding ma è riuscito nell'intento di far rimanere nell'oscuro la moglie Demet (Alara Bozbey).

Hakan viene ferito a un braccio dopo l'arrivo della polizia

Gli spoiler sottolineano che, nei prossimi appuntamenti, Hakan comincerà ad avere dei sospetti sulla moglie che potrebbe aver scoperto la verità e vorrà fermare le intenzioni della consorte.

L'uomo sospetterà che sia stata la moglie a chiamare le forze dell'ordine in modo da farlo arrestare con l'accusa di traffico illecito. L'affarista si troverà impegnato in un affare di contrabbando ma comincerà ad avere dei sospetti dopo aver pensato a un coinvolgimento di Demet nella retata improvvisa della polizia. Il signor Onder non avrà la possibilità di portare a termine l'affare e dovrà fare i conti con altri ostacoli capaci di mettere in pericolo la sua vita.

Un esempio si ritrova nel fatto che, nei prossimi episodi, Hakan verrà ferito a un braccio ma non avrà intenzione di fermarsi dal commettere dei reati.

Il messaggio rivolto alla consorte

L'intento principale del rivale di Ferit sarà improntato a incutere paura nell'animo della consorte spiegandole di aver ucciso un uomo per la perdita di fiducia.

Hakan vorrà far vedere alla sorella di Deniz di cosa sia capace e la porterà in un capanno abbandonato, dove si trovano i suoi scagnozzi. Gli uomini dell'Onder cominceranno a massacrare di botte la persona presa in ostaggio, sotto gli occhi silenti di Demet. L'accusa nei confronti di questa persona sarà quella di aver parlato alla polizia del contrabbando. Hakan mostrerà il giusto tempismo agli occhi della consorte e sparerà un colpo di pistola alla spalla della persona. Inoltre il rivale di Ferit spingerà lo scagnozzo Bekir a terminare il lavoro in modo da uccidere l'ostaggio. Infine Ferit e Deniz scopriranno che l'auto di Demir è stata manomessa e si avvicinerà la verità sul conto di Hakan.