Le prossime vicende della soap opera Una vita saranno caratterizzate da colpi di scena a dir poco clamorosi. Le trame relative alle puntate in onda su Canale 5 da lunedì 5 a sabato 10 agosto, rivelano che Ursula organizzerà una cena a causa sua con tutti i vicini e svelerà loro di essere stata violentata.

Intanto, Diego seguendo una pista per trovare il piccolo Moises, finirà per scoprire che suo padre Jaime è morto, mentre nel quartiere arriverà Lucia, una cugina di Celia. Infine, Felipe eviterà che il colonnello Valverde possa togliersi la vita scaricandogli la pistola.

Una vita, Agustina rivela a Felipe la verità su Arturo

Le trame di Una vita dal 5 al 10 agosto, rivelano che Agustina dopo essere riuscita ad evitare che Arturo si suicidasse, deciderà di rivelare a Felipe che il colonnello è sul punto di perdere la vista.

Susana si recherà da Peña e lo obbligherà a riaprire La Deliciosa. Diego determinato a liberarsi una volta e per tutte di Ursula, deciderà di chiamare suo padre Jaime perché a suo avviso è l'unico in grado di riuscirci. Samuel, che ha ucciso il genitore, cercherà di far cambiare idea al fratello, ma non ci riuscirà.

Riera scoprirà che Ursula ha scritto una lettera di nascosto e chiederà a Carmen di recuperarla e consegnargliela. Felipe proporrà a sua moglie Celia di recarsi in Inghilterra a trovare Tano.

Peña confesserà a Flora e Iñigo che ha agito in tal modo con loro per poter sfuggire alla furia di un Indiano al quale ha rubato la statuetta di una divinità durante uno dei suoi tanti viaggi. Carmen sarà sul punto di riuscire a sottrarre la lettera ad Ursula quando quest'ultima tornerà a casa e rischierà di coglierla sul fatto.

Tuttavia, la domestica capirà che la sua padrona ha scritto ad un certo dottor Pallaro.

Felipe evita che Arturo si possa suicidare

Iñigo e Leonor decideranno di non prestare il loro aiuto a Peña e di andare via da Acacias. Al contrario, Flora non se la sentirà di lasciarlo al suo destino e pregherà suo fratello di aiutarlo.

Nel frattempo, il quartiere si preparerà ad accogliere la nuova arrivata Lucia, la cugina di Celia.

Diego nel tentativo di mettersi in contatto con suo padre Jaime, scoprirà che il genitore non è mai arrivato in Svizzera. Arturo si confiderà con Felipe e gli rivelerà che ha deciso di rompere il compromesso nuziale con Silvia. L'avvocato capirà al volo le intenzioni del colonnello e così svuoterà la sua pistola impedendogli di suicidarsi. Diego informerà Samuel del fatto che il padre non è mai giunto nel paese elvetico ed il giovane fingendo di non sapere dove potrebbe trovarsi il genitore, chiederà a Felipe di indagare sulla questione.

Peña vedrà Leonor ed Iñigo baciarsi e li minaccerà di rivelare ai vicini che hanno una storia se non lo aiuteranno.

Lucia sin dal primo incontro con Samuel, sembrerà essere attratta da lui e farà in modo di passare sempre più tempo in sua compagnia. La ragazza, poco dopo confesserà a sua cugina Celia di essere scappata di casa per un litigio con il suo padrino Joaquin.

Riera ferito gravemente, Elvira torna ad Acacias

Silvia tornerà ad Acacias e darà ad Arturo una lettera scritta da Elvira. Blanca abbraccerà sua madre Ursula per la strada al fine di scoprire dove si trovi il dottor Pallero e riuscirà nel suo intento. La ragazza darà l'indirizzo del dottore a Riera che si recherà così sul posto, ma una volta arrivato scoprirà che l'uomo è stato ucciso da due brutti ceffi e che non ci sono tracce del bambino che aveva con sé.

I Palacios rientreranno dal loro breve viaggio a Parigi, mentre Joaquin scriverà a Celia per farle sapere che non ha dato a Lucia il permesso di lasciare Salamanca. Carmen scoprirà che Ursula ha nascosto una gran quantità di denaro in una valigetta mentre Diego e Blanca presteranno le loro cure a Riera, il quale è rimasto ferito all'addome mentre era intento a cercare Moises. Arturo continuerà a nascondere a Silvia la sua imminente cecità. Intanto Servante farà credere ai signori che il suo paese è stato devastato da dei nubifragi e così don Ramon per aiutarlo organizzerà una raccolta fondi.

Ursula svela di essere stata violentata

Paquito dirà agli abitanti di Acacias che non sarà più il guardiano del quartiere, in quanto è costretto a tornare al suo paese per prendersi cura dei figli di suo fratello gravemente malato.

Samuel deciderà di partire per la Svizzera in modo tale che nessuno scopra che Jaime in realtà è morto. Felipe, dopo aver parlato con il commissario Mendez, dirà a Diego che il poliziotto ha trovato il luogo in cui si trova il piccolo Moises.

Leonor, Iñigo e Flora decideranno di lasciare il quartiere, ma proprio nel momento in cui saranno sul punto di andare via, arriverà Eva, una misteriosa donna che dirà di essere la legittima moglie del Barbosa. Non solo, la donna porterà con sé un bambino di nome Nacho che potrebbe essere figlio di Iñigo. Leonor sarà sopraffatta dalle novità e deciderà di lasciare il pasticcere.

Ursula deciderà di andarsene da Acacias, ma prima di farlo organizzerà una cena alla quale inviterà tutti i vicini per rivelare loro il suo triste passato.

La Dicenta nel corso del banchetto, parlerà loro con il cuore in mano e paragonando la sua situazione a quella che Susana ha vissuto con Simon, dirà loro di essere stata violentata. Diego si recherà nel luogo in cui presumibilmente si trova Moises, ma una volta giunto lì si imbatterà in un corpo senza vita, che scoprirà essere quello di suo padre. Poco dopo, la scoperta del maggiore degli Alday, la polizia si recherà a casa di Ursula per arrestare Samuel.

Segui la pagina Una Vita
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!