Torna lo spazio dedicato alle notizie su "Bitter Sweet-Ingredienti d'amore", la soap opera che sta riscuotendo un certo successo in Italia. Nelle prossime puntate che dovrebbero andare in onda ad agosto su Canale 5, Demet Kaya farà una terribile confessione ad Hakan Onder. La donna, infatti, rivelerà al marito di aver attentato alla vita della cuoca Nazli, rinchiudendola in una cella frigorifera.

Bitter Sweet: Demet rinchiude Nazli in una cella frigorifera

Le nuove anticipazioni di Bitter Sweet tratte dalle puntate in onda prossimamente su Canale 5, si soffermano su Demet, la diabolica moglie di Hakan.

La donna, infatti, racconterà una terribile verità al marito.

Tutto avrà inizio quando Ferit obbligherà Nazli a scendere a patti con lui, costringendola di fatto a sposarlo per aiutarlo ad ottenere l'affidamento esclusivo di Bulut, strappandolo così dalle grinfie dei diabolici zii. Nel frattempo Demet, in preda ad un'irrefrenabile gelosia, seguirà la cuoca fino ad una pescheria dove la giovane si recherà per acquistare del pesce fresco per il suo ristorante.

La moglie di Hakan approfitterà dell'occasione per rinchiudere la chef in una cella frigorifera, al fine di impedire la celebrazione delle nozze con Aslan, di cui la Kaya è sempre stata innamorata.

Deniz salva la cuoca

Il manager, preoccupato per l'inspiegabile ritardo della futura moglie, chiederà aiuto ad Asuman e Fatos.

Entrambe, con l'appoggio di Deniz, riusciranno a rintracciare la ragazza prima che possa morire assiderata. Una volta liberata, Nazli non avrà nemmeno il tempo di riportare l'accaduto ad un adirato Ferit e, per non venir meno al patto stretto con l'imprenditore, si preparerà per convolare a nozze in tutta fretta.

Ferit apprende che la moglie ha rischiato di morire

Dalle trame di Bitter Sweet si apprende che la cuoca, il mattino successivo al matrimonio, si sveglierà in preda ad una febbre molto alta causata dal freddo che ha dovuto sopportare mentre era imprigionata nella cella frigorifera. Ferit, visibilmente preoccupato, chiamerà immediatamente un medico e nel frattempo farà alla moglie una doccia gelata nell'estremo tentativo di abbassare la sua temperatura corporea.

Solo in un secondo momento il manager apprenderà dal pescatore Salemi che Nazli è rimasta chiusa per diverse ore in una cella frigorifera. A questo punto Aslan intuirà che qualcuno ha cercato di uccidere la moglie, e si recherà in tutta fretta alla Pusula Holding. Qui affronterà Hakan e Demet, dicendogli di essersi nuovamente rivolto al giudice per ottenere l'affidamento di Bulut, e aggiungendo che non perdonerà coloro che faranno del male a lui o alla consorte.

Demet racconta a Hakan di essere la responsabile dell'incidente occorso a Nazli

Demet, intimorita dalle minacce di Ferit, confesserà al marito di essere lei l'artefice dell'incidente occorso a Nazli, anche se mentirà sui reali motivi che l'hanno portata a compiere questo gesto scellerato.

La donna, infatti, sosterrà di aver agito solo per evitare che venissero celebrate le nozze che avrebbero consentito ad Aslan di chiedere nuovamente l'affidamento di Bulut e che, allo stesso tempo, gli avrebbero fatto perdere il 48% delle quote azionarie ereditate dai defunti Zeynep e Demir.

Hakan non si dimostrerà affatto adirato nei confronti della moglie e, anzi, si impegnerà fin da subito per tirarla fuori dai guai. L'uomo, infatti, corromperà un giovane con dei soldi affinché si assuma la colpa dell'incidente capitato alla Piran. Subito dopo studierà un nuovo piano, con l'aiuto di Bekir, per ostacolare ancora una volta Ferit.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!