Le avventure della soap opera Il Segreto, ambientate a Puente Viejo, torneranno ad appassionare il pubblico italiano a partire dal 26 agosto 2019. Dagli spoiler riguardanti a ciò che succederà nelle puntate in onda sulla rete ammiraglia Mediaset tra qualche settimana si evince che Saul Ortega architetterà una messinscena per proteggere Carmelo Leal e Don Berengario. Il fratello di Prudencio, dopo aver scoperto che il sindaco e il sacerdote si sono macchiati le mani di sangue per mettere in salvo la sua amata Julieta Uriarte, troverà il modo per impedire che i suoi amici vengano arrestati.

L’ex pupillo di Francisca Montenegro approfitterà della situazione per potersi dare alla fuga con la moglie. Nello specifico Saul farà credere alla giustizia di essere il vero assassino dei Molero proprio quando ormai lui e la nipote di Consuelo si troveranno lontani da Puente Viejo.

La proposta della Uriarte, il piano del maggiore degli Ortega

Nelle puntate che i telespettatori italiani avranno la possibilità di seguire le prossime settimane l’assassinio commesso da Carmelo Leal e Don Berengario, per vendicare l’abuso che ha subito Julieta, rischierà di venire a galla.

Tutto comincerà quando il sergente Cifuentes, dopo il ritrovamento dei corpi senza vita dei Molero, avrà il sospetto che i due parenti siano morti per mano del sacerdote e del sindaco di Puente Viejo. Meliton sarà sempre più convinto della colpevolezza dei veri responsabili del duplice omicidio a causa di una testimonianza rilasciata da Don Anselmo. Non appena verrà a conoscenza che sua moglie è caduta in depressione per avergli nascosto di essere stata violenta dai Molero, Saul si adeguerà alla volontà della donna.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv Il Segreto

In particolare la Uriarte, dopo aver ripreso in mano la sua vita grazie all'incoraggiamento di Francisca Montenegro, proporrà al marito di abbandonare con lei il paese spagnolo. Prima di partire il fratello di Prudencio farà un gesto inaspettato dato che deciderà di far credere alla giustizia che Lamberto ed Eustaquio sono morti per mano sua. L’obiettivo dell’ex pupillo di Francisca sarà quello di agire per il bene di Carmelo e Don Berengario. A quel punto il maggiore degli Ortega attuerà il suo piano strategico per spostare i sospetti di Cifuentes su di lui.

Saul e Julieta fuggono, Cifuentes viene ingannato

Saul, per far ricadere la colpa su di lui, riferirà al sergente Meliton che tra pochi giorni gli fornirà una pista per fargli scoprire chi ha ucciso i Molero dopodiché chiederà al Leal di dargli le armi da fuoco che hanno causato la morte dei due violentatori. Il primo cittadino e il collega di Don Anselmo, dopo un’iniziale titubanza accetteranno le condizioni imposte da Saul, seguendo alla lettera i suoi ordini ma potranno contare anche sul supporto di Severo, Adela e Irene.

Il fratello di Prudencio, non appena lascerà le sue impronte digitali nelle armi che Carmelo e Don Berengario hanno usato per sbarazzarsi dei Molero, si appresterà a dare l’ultimo saluto ai suoi cari amici insieme alla moglie. La Uriarte e il marito si riconcilieranno con Prudencio che gli prometterà di andarli a trovare nella loro nuova destinazione. Dopo aver portato al termine il suo piano, Saul salirà in sella ad un cavallo insieme alla sua amata.

I due innamorati quindi si daranno alla fuga lasciandosi alle spalle tutto il dolore che hanno provato a Puente Viejo per poter vivere il loro amore alla luce del sole. A seguito della partenza della coppia il Leal farà avere a Cifuentes le armi del delitto e una dichiarazione firmata da Saul che, come promesso, affermerà di essere l’assassino di Eustaquio e Lamberto Molero.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto