Da circa tre giorni si sta concretizzando online una singolare querelle mediatica, che vede coinvolti due personaggi estremamente noti tra le nuove generazioni, entrambi capaci di totalizzare numeri da capogiro su YouTube, ovvero Bello Figo e Social Boom.

Se il primo, il 'Lol Rapper' più conosciuto d'Italia, è già salito più volte alla ribalta della cronaca nazionale negli ultimi anni – emblematico in tal senso il suo scontro del 2016 con Alessandra Mussolini – il secondo, che non fa musica ma gestisce un popolarissimo canale di Gossip, sta gradualmente scalando la vetta della fama, anche e soprattutto grazie ai diversi scontri mediatici recentemente avuti con i personaggi più o meno noti di cui abitualmente commenta le gesta nei suoi contenuti online, un meccanismo che si sta ripetendo anche in questo caso.

Social Boom contro Bello Figo: 'E' andato con una minorenne, oltre ad essere un reato è una cosa abbastanza viscida'

A mandare su tutte le furie Bello Figo sono state alcune insinuazioni di Social Boom, pubblicate in un video capace di totalizzare, per il momento, oltre 270.000 views. Il noto youtuber, senza tanti giri di parole, ha accusato l'autore delle hit 'Pasta con Tonno' e 'Non pago affitto' di essere andato a letto con una ragazza minorenne, insinuando che fatti simili si siano verificati molte altre volte e configurando inoltre – sbagliando – l'ipotesi di un reato penale dimostrabile per quanto riguarda l'ultimo caso.

Social Boom sarebbe riuscito a capire l'età della giovane semplicemente vistando il suo profilo Instagram, che lo stesso Bello Figo avrebbe linkato nelle sue stories.

"Hanno 10 anni di differenza: 27 lui e 17 lei. Oltre ad essere un reato è anche una cosa abbastanza viscida", ha dichiarato il noto youtuber.

Bello Figo replica e Social Boom corregge il tiro

Non si è fatta attendere la replica di Bello Figo, che il giorno seguente ha battezzato Social Boom come uno snitch e le sue notizie come fake news.

Social Boom ha quindi ammesso di essersi sbagliato relativamente all'ipotesi di reato, continuando però ad esprimere il suo disappunto nei confronti del comportamento di Bello Figo, condannandolo da un punto di vista morale, considerando in ogni caso deplorevole, secondo il suo punto di vista, il fatto che un personaggio noto di 27 anni frequenti una 17enne.

L'ultimo affondo di Bello Figo: 'Spenderò 100mila euro per l'avvocato'

L'ultimo atto dello scontro si sta consumando proprio in queste ore: l'autore di "Sembro Francesco Totti" ha minacciato azioni legali nei confronti di Social Boom, in seguito alle accuse ricevute.

"Stavo pensando che quello snitch di Social Boom deve chiedere scusa – ha esordito Bello Figo – a me, ai miei fans e a tutte le mie fi... bianche. Se non lo farà, sto già pensando di spendere più di 100mila euro per l'avvocato, non si deve permettere mai più. Ed ho anche pronto un dissing che uscirà fra poco".

Successivamente Bello Figo ha lievemente corretto il tiro, dichiarando di voler concretizzare un'azione legale contro Social Boom in qualsiasi caso, queste le sue parole: "Non me ne frega niente se ha chiesto scusa, spendo più di 100mila per avvocato, non si deve permettere di toccare le mie fi...

bianche".

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Rap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!