La soap opera turca Bitter Sweet - Ingredienti d’amore, che ha appassionato diversi telespettatori italiani per tutta l’estate 2019, si sta avviando alle battute finali. Ebbene sì, purtroppo le vicende di Nazli e Ferit termineranno il 13 settembre, giorno previsto per la messa in onda dell’episodio conclusivo. Anche nelle ultime puntate della telenovela, Hakan Onder sarà a dir poco dispotico con la moglie Demet.

Quest’ultima, dopo aver consentito al fratello Deniz di scoprire l’atroce verità sul decesso di Demir e Zeynep, si vedrà costretta ad accettare le nuove condizioni del marito. Il losco imprenditore, su tutte le furie per aver appreso di essere stato incastrato dalla donna che ha sposato, la costringerà ad abbandonare Istanbul con lui. Prima di fuggire Hakan, si renderà protagonista di una scena ricca di tensione, poiché avrà uno scontro corpo a corpo con Ferit, sotto lo sguardo terrorizzato di Nazli e Leman.

Ferit disperato, Asuman dice al cognato che Nazli è stata ricattata

Gli ultimi appuntamenti con la telenovela che vede protagonisti i due attori Can Yaman e Ozge Gurel, salvo ulteriori variazioni di palinsesto andranno in onda la seconda settimana di settembre, con ben due episodi al giorno. Le trame anticipano che Nazli e Ferit non riusciranno a convincere il giudice ad annullare il loro matrimonio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv TV Soap

L’architetto e la cuoca verranno invitati a seguire una terapia di coppia, per capire i motivi che li hanno spinti a chiedere il divorzio. Il giorno seguente Hakan, dopo aver appreso che la Pinar non si è separata in modo ufficiale dal marito, farà un sospiro di sollievo quando verrà a sapere di poter riottenere la custodia di Bulut grazie alla volontà di separarsi della coppia. L’ennesima richiesta da parte dell’Onder per riavere il bambino getterà nella disperazione totale l’Aslan, che non si dirà disposto a perdonare la moglie.

In seguito Leman, per via del ricatto del marito di Demet, che in precedenza le ha fatto presente di essere disposto a far sapere a suo figlio uno scottante segreto riguardante il passato, non farà nulla per far rimanere il nipote al suo fianco. Asuman con molto coraggio metterà al corrente Ferit delle nuove macchinazioni di Hakan ovvero che sua sorella, per non farla finire in prigione, è stata obbligata a lasciarlo. L’architetto, dopo aver appreso finalmente la ragione che ha portato la cuoca a prendere le distanze da lui, la stringerà forte tra le sua braccia.

Deniz ascolta l’audio di Hakan, gli Onder organizzano la loro fuga

Il giorno seguente Deniz, su invito di Asuman, ascolterà un registratore finito a casa sua tramite Demet e verrà a conoscenza che suo cognato Hakan è il vero assassino dei genitori di Bulut. Il musicista, furioso per la terribile verità sulla morte dei suoi cari, si recherà subito nell’ufficio di Demet e si rifiuterà di accettare le scuse della donna, nonostante gli dirà di essere stata una vittima del marito.

Purtroppo l’Onder, non appena scoprirà di essere stato smascherato, dirà alla moglie di Demet di preparare i loro passaporti con l’intenzione di fuggire da Istanbul. Prima di far perdere le sue tracce per non trascorrere il resto della sua vita in prigione, Hakan si recherà alla villa degli Aslan per avere un ultimo scontro con l’architetto. A quel punto il losco imprenditore terrà in ostaggio la chef, che subito dopo verrà raggiunta da Leman e Ferit. Il cognato di Deniz, oltre a minacciare di uccidere la Pinar, affermerà che suo padre perse la vita per mano del signor Aslan dopo aver scoperto che era l’amante di sua moglie. Dopo aver fatto la sconvolgente rivelazione, Hakan lascerà andare Nazli e farà i conti con Ferit. Nel bel mezzo del brutale scontro tra quest’ultimo e l’Onder partirà un colpo di pistola. Fortunatamente il marito della chef riuscirà a disarmare il rivale, fino all’arrivo della polizia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto