Continua la cavalcata vincente della fortunata fiction di Rai 1 'Imma Tataranni-Sostituto Procuratore', ispirata ai romanzi di Mariolina Venezia. Anche la quarta puntata trasmessa il 13 ottobre ha ottenuto un ottimo riscontro dal punto di vista degli ascolti, permettendo alla serie di avere la meglio sulla concorrenza delle altre reti. Il prossimo appuntamento con l'irriverente personaggio interpretato da Vanessa Scalera è previsto per la prossima domenica, il 20 ottobre, durante la quale andrà in onda la quinta e penultima puntata della prima stagione. In essa, la protagonista sarà costretta a compiere delle indagini che la turberanno: verrà, infatti, ritrovato il corpo della sua compagna di banco ai tempi del liceo.

Sarà quindi necessario usare i pochi indizi a disposizione per scoprire chi si sia macchiato di un simile delitto.

Imma Tataranni anticipazioni: le indagini sulla morte di Stella Pisicchio

La quinta e penultima puntata di 'Imma Tataranni-Sostituto Procuratore andrà in onda domenica 20 ottobre e si intitolerà 'Rione Serra Venerdì'. Questa volta la protagonista sarà chiamata ad affrontare delle indagini che la scuoteranno molto, dato che riguarderanno il corpo di una sua vecchia amica. Stella Pisicchio, la sua compagna di banco ai tempi del liceo, verrà trovata senza vita in un piccolo appartamento all'interno della città vecchia, rendendo fin da subito molto complesso il percorso verso la verità.

Per Imma, che in passato ha dimostrato di riuscire a risolvere i casi più spinosi, sarà difficile restare lucida e imparziale davanti al delitto di una persona cara. E a complicare le cose, si aggiungerà la dinamica con la quale l'omicidio è stato eseguito e che fin da subito apparirà molto complessa.

Ciò, comunque, non basterà per far demordere la Tataranni, pronta a tutto per affidare alla Giustizia il colpevole dell'efferato delitto.

Ascolti: battuta ancora la concorrenza

Continuano ad essere più che soddisfacenti gli ascolti di 'Imma Tataranni-Sostituto Procuratore' che hanno dominato i dati Auditel anche in occasione della sua quarta puntata.

L'appuntamento trasmesso ieri, 13 ottobre, infatti, ha dominato la concorrenza raggiungendo 4.881.000 spettatori pari al 22.9% di share. Lontanissimi tutti gli altri programmi della domenica orfana del Campionato di calcio: su Canale 5 Live - Non è la d'Urso ha totalizzato 2.205.000 spettatori, pari al 13.9% di share, mentre su Rai 2, Fabio Fazio e il suo Che Tempo Che Fa si sono fermati a 1.799.000 spettatori con il 7.6%. Su La7, Massimo Giletti e la sua Non è L’Arena hanno interessato 1.091.000 spettatori corrispondenti al 5.9% di share.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!