Ieri, domenica 27 ottobre, Emma Marrone è tornata in Tv dopo un lungo periodo d'assenza: è "Che tempo che fa" la trasmissione che ha scelto la salentina per promuovere il suo nuovo album sul piccolo schermo. Fabio Fazio ha chiesto alla sua ospite come sta oggi e soprattutto cosa risponde a chi ha messo in dubbio il problema di salute che ha avuto: la cantante ha chiesto che tutti gli account social vengano certificati, in modo che anche gli haters ci mettano sempre la faccia.

Emma contro gli 'odiatori' su Rai 2

La prima intervista Tv di Emma Marrone dopo la pausa che è stata costretta a prendersi per risolvere un problema di salute, è andata in onda ieri sera a "Che tempo che fa". La salentina ha cantato il singolo "Io sono bella" ed ha risposto a qualche domanda di Fabio Fazio, prima di mettere su un divertente siparietto con Luciana Littizzetto.

"Sei qua e mi sembra ovvio, ma come stai?", ha esordito il conduttore nel breve botta e risposta che ha avuto con la 35enne.

"Mai stata meglio. Non è stata una passeggiata di salute, ma sono qui e sto bene", ha fatto sapere l'artista con il sorriso sulle labbra.

Quando le è stato chiesto di esprimere un parere su chi ha dubitato della sua malattia e sul web ha ipotizzato che la notizia dell'operazione che ha subito fosse soltanto una mossa per pubblicizzare l'album in uscita "Fortuna", la vincitrice di Amici ha detto: "In quei giorni avevo cose più importanti da gestire rispetto a quei quattro sfigati che sputano odio sui social".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Emma Marrone

La "Brown" ha cambiato espressione, facendosi più seria, quando ha trattato l'argomento "haters", ovvero quelle persone che offendono e insultano in rete, spesso e volentieri nascondendosi dietro a profili fake, quindi non mettendoci la faccia.

La proposta di Emma: 'Bollizziamoci tutti'

La Marrone su Rai 2 ha lanciato una proposta che ha trovato d'accordo la maggior parte dei telespettatori: "Che tutti i social comincino a certificare le persone che scrivono".

"Visto che noi personaggi famosi dobbiamo mandare i documenti per avere la spunta blu, allora certifichiamoci tutti", ha aggiunto la pugliese tra gli applausi del pubblico presente in studio.

Emma ha creato su due piedi anche uno slogan per questa sua mozione: "Non bullizziamo, bolliziamoci".

Prima di salutare tutti e ricevere in dono da Fabio Fazio un mezzo di rose rosse (che l'artista ha sempre detto di non gradire perché in passato le hanno portato sfortuna), la cantautrice ha lanciato un messaggio a chi, a differenza sua, sta ancora facendo i conti con la malattia.

"Un grosso in bocca al lupo a tutte le persone che stanno ancora lottando", ha detto la 35enne a Che tempo che fa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto