Le trame della telenovela iberica Una vita sono sempre più avvincenti. Negli appuntamenti in programma in Italia tra qualche settimana, Higinio Baeza (Diego Martin) e Maria (Iolanda Muinos) verranno finalmente smascherati. In realtà saranno proprio loro stessi a rivelare il loro vero volto. I due malfattori si vedranno costretti ad uscire allo scoperto quando apprenderanno che il loro piano è fallito. A far saltare il banco sarà Casilda Escolano che rinuncerà all'eredità di Maximiliano Hildago. Inizialmente per la giovane sarà un vero shock apprendere di essere stata vittima di un vile tranello.

La storica domestica, pur avendo appreso di non essere la figlia del defunto e primo marito di Rosina Rubio, riceverà conforto dagli Hildago.

Il Baeza e la sua amante alleati, la Escolano chiede l'eredità

I telespettatori italiani hanno già familiarizzato con i volti di Higinio Baeza e Maria che sono giunti ad Acacias 38 con delle false vesti. Le anticipazioni dei prossimi episodi rivelano che colei che fingerà di essere una semplice domestica, farà sapere a Casilda di essere sua madre. Inoltre quest’ultima verrà a conoscenza di essere nata da una relazione che Maria ha avuto in passato con il defunto Maximiliano Hildago. Dopo un’iniziale titubanza, Rosina accetterà la Escolano nella sua famiglia su invito di Leonor, senza sospettare affatto delle reali intenzioni della sua ex rivale in amore.

Il vero obiettivo di Maria e Higinio, infatti, sarà quello di poter mettere le mani sull’eredità di Maximiliano tramite Casilda. I due impostori spingeranno l’ingenua Escolano a scagliarsi contro la Rubio. Successivamente quest’ultima apprenderà da Fabiana che Higinio e Maria hanno una storia d'amore segreta.

Nel frattempo i due amanti saranno consapevoli di dover accelerare i tempi per evitare di essere smascherati. Inizialmente Casilda si chiederà perché la madre voglia lasciare in fretta Acacias ma poi adeguerà alla volontà della stessa chiedendo a Rosina i soldi che le spettano di diritto in quanto erede del defunto Maximiliano.

La giovane sarà convinta di dover avviare una fattoria con la donna che l’ha messa al mondo.

Casilda chiede perdono a Rosina e Leonor, la fuga di Maria e Higinio

Proprio quando Maria e Higinio crederanno di avere tutte le carte in tavola, la Escolano rifiuterà l’eredità degli Hildago facendo andare su tutte le furie il falso medico. Il Baeza non appena scoprirà che la giovane ha rinunciato ad avere gli averi di Maximiliano perderà la pazienza e le rivelerà di non essere affatto la figlia del defunto borghese. A questo punto Casilda aprirà finalmente gli occhi e comprenderà che la storia della paternità era un inganno architettato da Maria e Higinio per truffare gli Hildago. Completamente spiazzata, la Escolano chiederà perdono a Rosina e Leonor per non essersi fidata di loro quando hanno cercato di metterla in guardia da Higinio e Maria.

I due amanti avendo fallito se ne andranno via dal quartiere per non finire in prigione dato che verranno denunciati dai coniugi Seler. Prima di darsi alla fuga Maria farà sapere alla Escolano di non aver mai avuto dei rapporti intimi con il defunto Hildago, escludendo quindi qualsiasi tipo di legame tra la giovane e l’uomo. Nonostante i malintesi Casilda sarà nuovamente al servizio di Rosina, Leonor e Liberto che la considereranno come una persona di famiglia nonostante non ci sia alcun legame di sangue.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Una Vita
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!