Prosegue la messa in onda della serie televisiva Oltre la soglia, ambientata in un reparto di neuropsichiatria infantile. Nel terzo episodio in programmazione su Canale 5 mercoledì 20 novembre 2019 a partire dalle ore 21:20, Piergiorgio Di Muro (Giorgio Marchesi) non sarà per niente disposto a rinunciare alla ribelle psichiatra Tosca Navarro (Gabriella Pession). Quest’ultima, oltre a prendere ancora una volta le distanze dallo spietato magistrato, sarà alle prese con due nuovi casi enigmatici.

Trama del terzo episodio: Di Muro ossessionato da Tosca

Il 20 novembre 2019 i telespettatori seguiranno la terza puntata della fiction Oltre la soglia, salvo variazioni di palinsesto, e che vede come protagonista la talentuosa attrice Gabriella Pession.

Le anticipazioni rivelano che la psichiatra Tosca, pur avendo dei metodi fuori dal comune, farà la conoscenza di due nuovi pazienti. Si tratta di Anna (Maria Mosca) e Tommaso (Gabriele Fiore): la prima completamente convinta di sapere qual è la malattia di cui soffre, dirà alla Navarro di avere già la soluzione per guarire. La giovane inoltre affermerà di essere già seguita da una clinica, ma preciserà che nessuno ha denunciato la sua sparizione. L’altro ragazzo invece darà l’impressione di essere sul punto di volersi togliere la vita.

Tommaso oltre a non voler mangiare, avrà un atteggiamento aggressivo nei confronti dell’intera clip del reparto. Tosca non farà soltanto fatica ad accorgersi che il suo nuovo paziente ha una patologia particolare, visto che capirà di non essere in grado di dargli aiuto da sola. Ebbene sì la psichiatra avrà bisogno della complicità del magistrato Di Muro. Quest’ultimo intanto con i suoi modi di fare sembrerà essere sempre più ossessionato dalla Tosca, che continuerà a rifiutare le sue avance. Infine un misterioso uomo si metterà alla ricerca della Navarro.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie TV Anticipazioni Tv

Riassunto della prima puntata

Nel primo appuntamento andato in onda mercoledì 6 novembre 2019, la psichiatra Tosca ha fatto la conoscenza di Jacopo (Ludovico Tersigni) un diciassettenne finito in prigione per aver commesso degli atti vandalici. La dottoressa Navarro grazie al suo intuito ha scelto di indagare meglio sulla malattia del giovane, nonostante i suoi colleghi hanno ritenuto che abbia bisogno di assumere dei farmaci. La psichiatra sin da subito ha fatto intuire di nascondere un segreto sul suo passato, per aver sofferto di schizofrenia.

In realtà la protagonista principale della fiction, proprio grazie alla sua vecchia patologia, riesce a capire nel migliore dei modi i problemi dei suoi pazienti. All’origine del disagio di Jacopo è emerso il fatto di avere un’intelligenza superiore alla norma. In seguito Tosca si è occupata anche di Dora (Sofia Iacuitto), una tredicenne che vive nella paura. Infine la Navarro e il Pm Piergiorgio Di Muro si sono lasciati andare alla passione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto