Martedì 12 novembre Rai 1 manda in onda, in prima serata, a partire dalle ore 21:25, il film televisivo "Enrico Piaggio – un sogno italiano". Questo tv-movie racconta la parabola umana, sociale e professionale dell'imprenditore toscano Enrico Piaggio (interpretato da Alessio Boni) inventore della celebre Vespa sulla quale si sono seduti, e sopra alla quale hanno sognato, intere generazioni di italiani. La regia è a cura di Umberto Marino.

La trama di 'Enrico Piaggio - un sogno italiano'

Nel 1945, anno in cui si conclude la Seconda Guerra Mondiale, la fabbrica di Enrico Piaggio a Pontedera dà lavoro a 12.000 operai ma rischia seriamente di chiudere i battenti.

Tentando il tutto per tutto per risollevare le sorti del suo stabilimento, l'imprenditore toscano arriva a ideare un mezzo di trasporto a due ruote completamente diverso da quelli fino ad allora presenti in commercio. Si tratta della famosissima Vespa, uno scooter che in pochi anni rivoluzionerà il sistema dei trasporti su strada e che diventerà uno dei simboli del boom economico italiano.

Per concretizzare il progetto di questo mezzo a due ruote Enrico Piaggio si mette in contatto con l’ingegner Corradino D’Ascanio, un progettista esperto e innovativo che capitalizza la sua esperienza maturata nel settore aeronautico per dare vita a uno dei motorini più famosi di tutti i tempi.

Purtroppo, nella strada verso la ripresa e poi verso il successo, Piaggio deve fare i conti con il perfido banchiere Rocchi-Battaglia che cerca di adottare ogni misura e di mettere in campo ogni strategia possibile per mettere mano sulla fabbrica.

Il cast della pellicola

Il nutrito cast del film per la tv "Enrico Piaggio – un sogno italiano" è composto da alcuni volti molto noti al pubblico televisivo italiano.

L'iconica figura di Enrico Piaggio è interpretata da Alessio Boni, volto storico delle fiction Rai che recentemente è apparso sugli schermi anche con la serie "La strada di casa".

A interpretare la moglie Paola Bechi Luserna è l'attrice Enrica Pintore, mentre la bella Violante Placido veste i panni della moderna Livia Rivelli, una donna sicuramente emancipata per quei tempi.

La parte del principale rivale di Enrico Piaggio, ovvero il banchiere Rocchi-Battaglia è affidata a un altro attore molto noto quale Francesco Pannofino, e tra gli altri attori accreditati nel cast figurano Roberto Ciufoli, Giorgio Gobbi, Patrizio Pelizzi, Carmen Giardina, Fabio Galli e Bruno Torrisi.

Le riprese della pellicola si sono svolte tutte nell'amena località toscana di Pontedera, in provincia di Pisa, dove ha sede lo storico stabilimento della Piaggio. Attualmente il CEO è Roberto Colaninno.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!