Sabato 23 novembre è andato in onda su Rai1 il secondo appuntamento di 'Una storia da cantare'. Questa volta la puntata condotta da Enrico Ruggeri e Bianca Guaccero è stata dedicata all'immenso Lucio Dalla. Per l'occasione hanno partecipato numerosi artisti come Renzo Arbore, Ron, Gigi Proietti, Nina Zilli e tanti altri. Proprio l'esibizione di quest'ultima ha mandato su tutte le furie i telespettatori.

Dall'inizio alla fine i conduttori ed i vari artisti presenti hanno ricordato, in modo ineccepibile il grande cantautore bolognese. Arrivato il turno di Nina Zilli, sul web si è scatenato l'inferno.

La cantante è finita nel mirino delle polemiche per aver dimenticato più di una strofa del celebre brano 'Attenti al lupo'. Ma non è finita qui, la cantante è stata criticata anche per il modo di interpretare la canzone. In più di un'occasione infatti, la Zilli ha invitato il pubblico presente in studio ad alzare le mani.

Nina Zilli bocciata dai social

La perfomance di Nina Zilli è stata duramente criticata sui social. Vari utenti hanno espresso il proprio malcontento: "Una storia da cantare, Nina Zilli penosa. Prepararsi prima di un omaggio al grande Lucio no?" Un altro telespettatore, si è detto convinto che nelle serate al karaoke, i non professionisti cantano meglio Attenti al lupo. Tra i vari commenti negativi all'indirizzo della cantante, c'è chi ha paragonato l'esibizione della Zilli identica ad una festa dei villaggi vacanze ed ha ribadito il fatto che l'artista non abbia saputo leggere il gobbo.

Infine, c'è chi si è permesso di fare un confronto tra Nina Zilli e Noemi: "Una canzone si studia".

Al momento pare che la diretta interessata abbia scelto la via del silenzio, forse per non alimentare ulteriori polemiche in una serata così speciale. Nina Zilli, infatti, durante Una serata da cantare ha raccontato di aver incontrato Lucio Dalla al Festival di Sanremo nel 2010: "Quello che mi ha detto lo tengo per me, però ha lasciato un grande insegnamento".

Pierdavide Carone: grande assente della serata

Tra i vari artisti che hanno partecipato al ricordo di Lucio Dalla, l'assenza di Pierdavide Carone è stata molto rumorosa. Il cantante nel 2012 si esibì al Festival di Sanremo proprio in coppia con l'artista bolognese.

Quale sia la motivazione della sua assenza, al momento non è dato saperlo.

L'unica cosa certa che il ragazzo nella serata di ieri, ha lanciato una frecciatina al programma. Tramite il suo profilo Facebook, il giovane ha pubblicato la locandina di un evento che si svolgerà il prossimo 4 dicembre a Roma. Nella didascalia il giovane ha scritto: "I tributi a Lucio, quelli belli, quelli veri. Felice di partecipare".

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!