Nuovo spazio con le avvincenti notizie di Un posto al sole (Upas), la soap opera ambientata a Posillipo che vanta più di 5 mila appuntamenti al suo attivo. La trama a cui i telespettatori assisteranno venerdì 8 novembre su Rai Tre, vede protagonista Diego Giordano, detenuto per l'investimento di Aldo Leone. Il figlio di Raffaele penserà che sia giusto pagare per il presunto crimine commesso, destando il disappunto di Niko Poggi e la disperazione del padre.

Episodio 8 novembre Un posto al sole: Diego accetta il patteggiamento

Le vicende ambientate a Palazzo Pallidini continuano a tenere alta l'attenzione del pubblico italiano grazie alle tematiche trattate. La anticipazioni di Un posto al sole, relative alla puntata 5370 in programma venerdì 8 novembre su Rai Tre, annunciano importanti sviluppi per Diego (interpretato dall'attore Francesco Vitiello). Scendendo nel dettaglio, Renato e Franco saranno d'accordo con le ipotesi formulate da Niko (Luca Turco) sul coinvolgimento di Delia nel grave fatto.

Il Poggi e il Boschi, a questo punto, affronteranno Raffaele, tanto da convincerlo a credere alla tesi degli avvocati difensori del figlio. Ma ecco arrivare il colpo di scena: il giovane Giordano continuerà a persistere nella sua linea difensiva, tanto da ritenere che il patteggiamento sia l'unica via di uscita. Il figlio del portiere, infatti, penserà che sia giusto pagare in quanto ha solo ricordi sfocati dell'incidente che ha messo a repentaglio la vita dell'avvocato Aldo Leone (Luca Capuano).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Niko contro la decisione del Giordano

Nel corso della puntata di Un posto al sole dell'8 novembre, vedremo Niko mettere Diego con le spalle al muro. Il Poggi, infatti, spiegherà al Giordano che corre il rischio di trascorrere molti anni in prigione per un crimine che non ha commesso. Inoltre il legale gli confesserà di essere sicuro della colpevolezza di Delia, la moglie di Aldo, con la speranza che il fratello di Patrizio ritratti la sua versione.

A tal proposito, altri ricordi della tragica serata riaffioreranno alla mente del ragazzo, tanto che i telespettatori di Rai Tre dovranno aspettarsi una verità sconcertante e inaspettata.

Raffaele in ansia per il figlio

Raffaele (Patrizio Rispo), nel frattempo, sarà sempre più disperato per la sorte di suo figlio, in quanto ha deciso di prendersi le colpe per un crimine che potrebbe non aver commesso.

Diego è davvero colpevole? In attesa di sapere quali nuovi colpi di scena ci riserverà questa story-line, si ricorda che le repliche dello sceneggiato sono visibili in streaming su "Rai Play", la piattaforma on-line e gratuita della tv di Stato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto