Oggi, lunedì 25 novembre, è andata in onda una nuova puntata di Vieni da me, format pomeridiano condotto da Caterina Balivo. L'ospite della puntata di oggi è stata Nunzia De Girolamo che ha raccontato del suo addio alla politica, la sua avventura a Ballando con le stelle, ma anche di un amore travagliato di cui si pente. In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, l'ex deputata di Forza Italia ha voluto svelare ogni dettaglio della sua relazione malata per aiutare tutte le vittime di uomini sbagliati a non accettare alcun tipo di abuso e di trovare il coraggio di denunciare.

Nunzia De Girolamo a Vieni da me: il racconto di un amore malato

Nell'intervista a Vieni da Me, Nunzia De Girolamo ha raccontato di aver avuto una storia d'amore difficile e tossica quando era solo un'adolescente di quindici anni. "Mi ha tolto molta serenità. Mi ha messo in difficoltà con la mia famiglia, perché era ossessionato dall'amore verso di me. Per molto tempo ho avuto paura di lui. Quando ci siamo lasciati, mi guardavo sempre alle spalle" ha esordito l'ex deputata di Forza Italia. Poi, la donna ha aggiunto che quest'esperienza negativa della quale oggi si pente, l'ha cambiata davvero tanto e soprattutto è diventata molto più selettiva e prudente nel rapporto con l'altro sesso. Attualmente, la De Girolamo è legata sentimentalmente al politico Francesco Boccia, l'uomo che ha sposato nel 2011 del quale ha svelato: "Ho un marito zen, calmo.

Quando litigo, lo faccio da sola". Insomma a quanto pare, Nunzia è una donna felice e ha conosciuto un uomo che è capace di amarla per davvero. Una testimonianza quella della De Girolamo che comunica che tutte le donne hanno il diritto di essere amate e rispettate per ciò che sono.

De Girolamo, l'addio alla politica e l'avventura a Ballando

Nunzia De Girolamo a Vieni da me ha raccontato per quale motivo ha abbandonato la politica. "Me l'hanno fatta lasciare. Amo la politica, anche se ho cambiato vita. La classe dirigente campana mi ha fatto un dispetto: mi sono ritrovata a Bologna con Forza Italia, che lì era debole, e non sono stata eletta" ha dichiarato l'ex deputata.

Nonostante ciò, la donna non si è mai arresa e ha continuato a combattere per le proprie idee presentandosi più volte in televisione: "Mi sono imposta e mi sono arrabbiata. Il mio partito metteva una barriera: o sei eletto o sei fuori". Per quanto riguarda invece la sua avventura criticata a Ballando con le stelle, la De Girolamo ha svelato di essersi difesa senza cadere nel trash e di essere rimasta al gioco. Poi, ha confessato che non sostituirebbe nessuno dei giudici, soprattutto Carolyn Smith perché la ritiene molto competente nella disciplina del ballo.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!