Nel mese di novembre, la Rai ha ufficialmente lanciato il nuovo show televisivo di Fiorello denominato 'Viva Raiplay', la cui programmazione è iniziata lunedì 4 novembre in contemporanea su Rai 1 e RaiPlay. Dal 13 novembre invece sarà visibile solamente su RaiPlay, il canale web della televisione di stato. A soffermarsi sullo show è stato il direttore dell'area digital Rai Elena Capparelli che a Tv Talk ha spiegato l'impatto a livello digitale del nuovo programma condotto da Fiorello. Come sottolinea il direttore, 'da una parte Fiorello ha abbassato il target del pubblico di Rai1, dall'altra ha fatto un'alfabetizzazione informatica con numeri straordinari'.

In poche parole, grazie allo show man siciliano, la Rai sta contribuendo ad 'educare' i tanti telespettatori della Rai che, gradualmente, si stanno adattando alla tecnologia utilizzando appunto RaiPlay. Inoltre, Fiorello è stato importante nell'incremento del 50% degli accessi al canale web della Rai. La maggior parte del pubblico che ha seguito lo show appartiene alla fascia d'età che va dai 45 ai 55 anni.

Raiplay, il canale che racconta la storia della Rai

Se effettivamente lo show avrà successo è ancora presto per stabilirlo, di certo i dati sugli ascolti hanno soddisfatto la Capparelli.

Quest'ultima ha spiegato cosa rappresenta Raiplay, ovvero una piattaforma che ha l'obiettivo di raccontare e far conoscere la storia della Rai. Fiorello con il nuovo show televisivo ha proprio il compito di intrattenere attraverso un linguaggio semplice ma innovativo, che sappia arrivare al pubblico in maniera incisiva come ha sempre fatto nei suoi show. Intanto nella prima settimana Fiorello è riuscito anche far incrementare le interazioni sui profili social del canale web Raiplay.

Viva Raiplay, come cambierà dal 13 novembre

Come confermato anche dal direttore, Viva Raiplay inizierà alle 20:35 e sarà trasmesso tre giorni a settimana, mercoledì, giovedì e venerdì, passando dai 15 minuti della prima settimana a 60 minuti di spettacolo. Ci aspettiamo quindi un cambio di format già dal 13 novembre.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Anticipazioni Tv

L'ultima puntata su Rai 1 di Viva RaiPlay

La settimana di Viva Raiplay ha visto la presenza di tanti personaggi famosi. Giovedì si sono alternati Giuliano Sangiorgi dei Negramaro (con il quale Fiorello ha duettato cantando 24 mila baci, ironizzando sul programma Adrian, condotto da Adriano Celentano e trasmesso il giovedì su Canale 5) e Ultimo, che ha cantato la sigla del cartone animato Ape Maia sulla base musicale della sua canzone 'Il Ballo delle Incertezze'. Venerdì 8 novembre Fiorello ha invece omaggiato Fred Bongusto, il cantante molisano morto due giorni fa dopo una lunga malattia, con il brano 'Tre settimane da raccontare'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto