Dopo lo sconvolgente finale invernale di Grey's Anatomy, i più affezionati telespettatori del Medical-Drama non hanno mai smesso di chiedersi chi, tra i personaggi coinvolti, uscirà illeso dall'ennesima catastrofe che si è abbattuta sui più famosi medici di Seattle. A circa un mese dallo speciale crossover tra Grey's Anatomy e Station 19 (in onda in America il 23 gennaio), Jason Wiston George ha rilasciato qualche interessante anticipazione. Intercettato dai microfoni di ETOnline, l'interprete di Ben Warren ha specificato che si tratterà di uno speciale di due ore all'insegna del pathos e dell'adrenalina.

Ecco le parole dell'attore:

"È un blocco di due ore che sarà folle perché folle è stato girare le scene in questione. Il crossover è stato divertente e i telespettatori assisteranno ad un nuovo livello di sensualità e di pericolo."

Jason George svela il nome del personaggio che sopravviverà: 'Ben Warren ce la farà'

Come mostrato nell'ultimo promo rilasciato dalla ABC, i personaggi di Grey's Anatomy e Station 19 coinvolti nell'incidente del finale di stagione saranno ancora intrappolati nel bar di Jo quando andrà in onda il famoso crossover. Dopo lo schianto dell'auto, infatti, i vigili del fuoco della Stazione 19 interverranno per salvare la vita degli amici coinvolti. Una corsa contro il tempo che metterà a rischio la vita di tutti i personaggi presenti nel locale.

Benché la produzione del Medical-Drama abbia mantenuto il più assoluto riserbo sull'identità del personaggio che perderà la vita, Jason Wiston George ha rassicurato i fan dichiarando che Ben Warren non subirà alcuna conseguenza. Queste le sue parole: "Non potrei dirlo, ma Ben Warren ce la farà!

Abbiamo dovuto usare tutte le nostre abilità per salvarli, sia come medici che come pompieri."

Il destino di Jackson Avery: Pruitt Herrera e Levi Schmitt rimane un'incognita

Se, dunque, il marito di Miranda Bailey - nonché anello di congiunzione tra Grey's Anatomy e Station 19 - rimarrà in vita il futuro degli altri personaggi coinvolti nell'incidente rimane ancora un'incognita.

L'attore non ha infatti svelato il destino di Jackson Avery, Levi Schmitt, Pruitt Herrera e dell'intero gruppo di specializzandi. Alla domanda dell'intervistatore Jason Wiston George ha solo ribadito che nelle serie targate Shonda Rhimes tutto può accadere: "Spezza i cuori delle persone. Questo è quello che fa!". Infine l'interprete di Ben Warren ha commentato la sua nuova esperienza come protagonista di Station 19 e guest-star di Grey's Anatomy. Attualmente impegnato sul set di entrambi i telefilm, l'attore ha affermato di aver tratto una nuova energia dalla sua storyline: "Ogni giorno mi chiedo: 'Allora dove sono?' e loro mi rispondono: 'Sei sul set di Grey's Anatomy la mattina e dopo su quello di Station 19 e ancora sul set di Grey's Anatomy nel pomeriggio.' Ora che le serie sono entrambe realizzate da Krista Vernoff avremo un unico e grandissimo universo."

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!