La nuova serie televisiva italiana Pezzi Unici continua ad essere molto seguita. Nell’episodio che verrà trasmesso l’8 dicembre alle ore 21:25 circa, il protagonista principale Vanni Bandinelli (Sergio Castellitto) verrà assalito dai sensi di colpa. L'artigiano fiorentino sarà abbastanza turbato, non appena comprenderà che suo figlio Lorenzo (Lorenzo De Moor) prima di essere stato ritrovato senza vita aveva intrapreso una brutta strada. In particolare, il marito di Chiara avrà la convinzione che il suo Lorenzo sia rimasto invischiato in affari loschi per guadagnare il denaro che lui si era rifiutato di dargli in prestito.

Anticipazioni 8 dicembre: Vanni in seria difficoltà

Il quarto appuntamento della fiction verrà dunque trasmesso su Rai Uno domenica 8 dicembre in prima visione assoluta e sarà composto dal settimo e dall’ottavo episodio intitolati rispettivamente “Soldi, droga e rock 'n' roll” e “Quella notte sul fiume”. Le anticipazioni rivelano che, ancora una volta, le trame ruoteranno attorno al misterioso decesso di Lorenzo che, almeno apparentemente, si sarebbe ucciso. Vanni crederà invece che suo figlio sia morto per aver perso una partita di droga.

L’insegnante della lavorazione del legno, convinto di essere ad un passo dallo scoprire la verità, non riuscirà a capire come mai il figlio si sia fatto coinvolgere in un brutto giro. Bandinelli ad un certo punto sarà travolto dai sensi di colpa, poiché si ricorderà che suo figlio gli aveva chiesto denaro in prestito. Dopo aver riflettuto, Vanni metterà al corrente Chiara dell’ultimo diverbio avuto con Lorenzo. Agendo in tale maniera l’artigiano finirà per essere accusato dalla moglie di essere il responsabile della morte del loro figlio per non averlo aiutato.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie TV Anticipazioni Tv

Intanto i 'pezzi unici' saranno consapevoli che, per impedire alla madre di Lapo di fare la spia, dovranno entrare in possesso dei soldi necessari al più presto possibile. Lo stesso Lapo, insieme ad Elia, Valentina ed Erica, non riuscendo a trovare un'altra via d'uscita, decideranno di vendere gli oggetti rubati da Jess per poter pagare Linda.

Riassunto episodio dell’1 dicembre

Nella terza puntata andata in onda l’1 dicembre, Lapo è entrato in crisi a causa del ritorno della madre. Linda ha portato scompiglio nella vita del figlio, da cui si vide costretta ad allontanarsi per curare le sue dipendenze.

Con il suo clamoroso arrivo, la donna inoltre ha fatto venire alla luce alcuni dettagli sul decesso di suo marito. In particolare i telespettatori hanno appreso che Lapo, in passato, oltre a fare conti con la madre tossicodipendente, subì parecchi maltrattamenti dal patrigno. Nonostante ciò il giovane artista è riuscito a conquistare Bandinelli con il suo talento da artigiano ereditato proprio dal compianto genitore, deceduto quando lui era soltanto un bambino. I ragazzi hanno sostenuto Lapo, con il timore che Linda possa venire a conoscenza del loro segreto.

In seguito la situazione si è complicata ancora di più, poiché il laboratorio di Vanni è stato sigillato dalla polizia. Il progetto di Lorenzo è sembrato sul punto di fallire, nel momento in cui Bandinelli non ha avviato i necessari lavori di ristrutturazione a causa della mancanza di fondi. Carlo ha dimostrato di essere sempre più cotto di Jess, invece Beatrice si è dichiarata ad Elia, ricevendo un 'due di picche'. Vanni, dopo aver ascoltato senza farsi vedere una discussione tra Lapo ed Elia, non ha fatto fatica a capire che il motivo della lite tra i due ragazzi sia legato alla morte di Lorenzo.

Infine, anche Anna, la responsabile della casa famiglia, ha cominciato a nutrire sospetti verso i ragazzi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto