Ieri, mercoledì 4 dicembre, è stata registrata una puntata del trono classico di Uomini e donne. La conduttrice Maria De Filippi è partita dalla tronista Veronica Burchielli che ha fatto sapere di aver sentito un bisogno nel corso di questi giorni, ovvero, quello di andare a Napoli da Alessandro Zarino. In seguito, proprio l'ex tronista è entrato in studio e i due hanno spiegato cosa fosse accaduto nel corso dell'incontro.

Al termine, i due ragazzi hanno deciso di lasciare la trasmissione insieme.

L'altro tronista Giulio, invece, ha continuato a discutere con le sue corteggiatrici, soprattutto con Giovanna, la quale ha manifestato la volontà di andare via. Inoltre, in puntata sono arrivati anche degli ospiti: Lorenzo Riccardi, Natalia Paragoni e Andrea Zelletta.

Veronica Burchielli lascia il trono con Alessandro Zarino

L'ultima registrazione del trono classico di Uomini e Donne è stata parecchio movimentata. Al centro dell'attenzione c'è stata, sicuramente, la scelta di Veronica Burchielli.

La ragazza ha detto di essere ancora molto legata ad Alessandro. Per tale ragione è andata a Napoli per parlargli. Una volta tornata in studio, l'ormai ex tronista è stata presa di mira da tutti. La più velenosa è stata, sicuramente, Tina Cipollari, la quale l'ha accusata di essere falsa e ipocrita. In seguito, ha fatto il suo ingresso anche Alessandro Zarino.

I due hanno raccontato cosa fosse successo nel corso dell'incontro a Napoli e, in seguito, sono arrivati ad una conclusione.

Veronica pare abbia detto di essere disposta a continuare il trono solo se Alessandro decidesse di corteggiarla, altrimenti andrebbe via. Zarino, dal canto suo, non ha preso affatto in considerazione questa possibilità. Così i due si sono alzati in piedi e si sono abbracciati in modo forte. Dopo questo momento, hanno deciso di lasciare la trasmissione insieme.

Giulio litiga con Giovanna, Maria le fa 'provare' il trono

L'abbandono del percorso da parte di Veronica ha fatto storcere il naso a molti presenti in studio, specie Tina Cipollari, che ha fatto intendere di non credere minimamente alla buona fede della ragazza. Ad ogni modo, i colpi di scena non sono finiti qui. Dopo, infatti, si è passati al trono di Giulio Raselli. Giovanna è scesa dalle scale e si è rifiutata di salutarlo, in quanto adirata con lui per non averla portata in esterna.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Il ragazzo, però, ha dichiarato di aver bisogno di tempo per riflettere. Giulia, invece, dopo la fine della precedente registrazione, si è recata da Raselli per parlargli, ma la discussione ha preso una piega molto brutta poiché i due hanno finito per litigare.

In studio, poi, sono arrivati tre ospiti speciali: Lorenzo Riccardi, Andrea Zelletta e Natalia Paragoni. Specie quest'ultima si è mostrata particolarmente vicina a Giovanna apprezzando molto il suo carattere.

Successivamente, l'Abate ha palesato la volontà di andare via poiché convinta che Raselli non ci tenga a lei, ma lui l'ha "obbligata" a rimanere. La De Filippi, allora, l'ha provocata chiedendole di provare il trono, essendosi liberata la poltrona di Veronica. L'Abate ha accettato, ma in modo molto ironico.

Segui la nostra pagina Facebook!