La puntata di Uomini e donne, che è stata trasmessa oggi venerdì 6 dicembre, è stata dedicata sia alle liti tra Giulio Raselli e le sue corteggiatrici, che al duro scontro verbale che c'è stato in studio tra Tina Cipollari e Veronica Burchielli. La romana, in particolare, se l'è presa con la neo tronista per il comportamento troppo remissivo che avrebbe assunto da quando le è stato proposto di prendere il posto di Alessandro Zarino, ovvero il ragazzo a cui ha detto "no" durante la scelta.

Tina contesta Veronica: il pubblico la applaude

Oggi chi ha guardato Uomini e Donne, ha assistito alla brutta discussione che c'è stata tra Tina Cipollari e Veronica Burchielli: lo scontro verbale tra le due, infatti, sta facendo molto discutere, soprattutto per le cose poco carine che si sono dette reciprocamente le protagoniste del Trono Classico. Venerdì 6 dicembre su Canale 5 è stato trasmesso il commento pungente che l'opinionista ha fatto sulla neo tronista rea, a suo parere, di aver drasticamente cambiato atteggiamento da quando Maria De Filippi le ha proposto di sedersi sulla poltrona rossa.

Dopo averla etichettata con la parola "finta", la romana si è rivolta alla ragazza e ha detto: "Trovo un cambiamento molto vistoso rispetto a quella che era lì (a fare la corteggiatrice, ndr). Cambia il ruolo, ma siamo sempre noi". La napoletana non ha nascosto il suo malcontento, soprattutto quando ha sentito che tutto il pubblico presente in studio appoggiava la collega di Gianni Sperti, che è stata applaudita calorosamente quando ha contestato lei e il suo comportamento da quando è diventata tronista.

"Ci rimango molto male. Anche al di fuori sono stata stra-attaccata e massacrata. Al pubblico sarebbe piaciuto che io fossi uscita con Alessandro", ha commentato Veronica tra i "bu" di alcuni dei presenti.

Lo sfogo di Veronica su Alessandro: 'Ad Alessandro voglio bene, ma io non me la sono sentita'

Il pensiero che ha espresso oggi in modo veemente Tina, è lo stesso che gran parte dei telespettatori ha palesato nei giorni scorsi: Veronica ha detto "no" ad Alessandro alla scelta perché non le sembrava sincero fino in fondo e ha accettato dopo pochi minuti di diventare tronista, sebbene avesse affermato di provare un forte interesse per lui.

"Ad Alessandro voglio bene, ma io non me la sono sentita. Ho mai professato amore per qualcuno?", ha aggiunto la Burchielli, "dicevo di sì, mi facevo due copertine e due mesi di relazione e ci lasciavamo. Invece ho detto di no per me stessa".

"Se io sto due mesi a corteggiare uno e sono tanto presa, io me ne fot... Non ci hai pensato mezzo secondo (ad accettare il trono, ndr)", ha tuonato l'opinionista tra gli applausi della gente presente in studio. La ragazza ha provato a difendersi e ha trovato il sostegno soprattutto di Maria De Filippi, che ha tentato di spiegare alla bionda vamp che l'atteggiamento pacato della giovane, da quando è sul trono, non deriva da un suo essere falsa, ma da una pacatezza che è giusto che ognuno dei protagonisti del programma abbia all'inizio con i corteggiatori che non conosce.

Segui la pagina Uomini E Donne
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!