Nella serata di ieri 8 gennaio si sono svolti i consueti TCA Winter Press tour, un appuntamento a dir poco irrinunciabile per i più affezionati telespettatori delle Serie TV americane. Dopo l'evento interamente dedicato alla Fox, è stata la volta della ABC che ha presentato le principali novità del palinsesto televisivo invernale. Alla cerimonia hanno presenziato i principali esponenti del network che hanno risposto alle numerose domande dei giornalisti presenti in sala. Immancabilmente l'attenzione si è subito riversata sullo show di punta della rete: Grey's Anatomy.

Il Medical-Drama, pur giunto alla sedicesima stagione, continua infatti a collezionare ottimi risultati in termini di share consentendo al network di aggiudicarsi il titolo di telefilm più seguito del giovedì sera americano.

Il rinnovo di Grey's Anatomy nelle mani della protagonista Ellen Pompeo

Attualmente in onda con la sedicesima stagione, Grey's Anatomy continuerà ad appassionare i telespettatori di tutto il mondo almeno fino alla diciassettesima stagione. Lo scorso anno, infatti, il network ha rinnovato il Medical-Drama per due anni estendendo, di fatto, il contratto della protagonista Ellen Pompeo.

In occasione dei TCA, il sito web DeadLine ha interrogato l'attuale presidente della ABC sulla possibilità che lo show possa terminare con l'edizione 2020/2021.Ecco le parole di Karey Burke: "Spero non sia l'ultima! Grey's Anatomy andrà avanti finché Ellen Pompeo sarà disposta ad interpretare Meredith Grey."

Il futuro del telefilm ideato nel lontano 2005 da Shonda Rhimes dipenderebbe dunque dalla volontà della protagonista di continuare a vestire i panni della Grey.

Una condizione essenziale che tuttavia non è ancora stata discussa con la diretta interessata. La ABC non ha infatti intavolato alcuna trattativa per estendere ulteriormente il contratto dell'attrice.

Karey Burke annuncia l'arrivo di quattro crossover tra Grey's Anatomy e Station 19

In attesa di scoprire le intenzioni della Pompeo, Grey's Anatomy si appresta a tornare sui teleschermi americani con il decimo episodio della stagione.

Per l'occasione il network proporrà uno speciale di due ore che consisterà in un crossover con Station 19. Un evento che Karey Burke ha esaltato ponendo l'accento sulle incredibili capacità della showrunner delle due serie: Krista Vernoff. Come anticipato nei mesi estivi, infatti, le due produzioni Shondaland avranno un legame molto stretto che si intensificherà proprio con il primo episodio dell'anno. Lo speciale del 23 gennaio non sarà tuttavia l'unico evento della stagione, la presidente ABC ha infatti annunciato l'arrivo di ben quattro crossover:

"Inizieremo a vedere le relazioni tra i personaggi di Station 19 e quelli di Grey's Anatomy in un modo davvero naturale.

Sono impressionata da ciò che Krista Vernoff ha fatto per far sembrare questi mondi omogenei e non forzati. E poi avremo durante la stagione quattro eventi crossover che ruoteranno intorno a grandi emergenze. Il tutto inizierà raccontando le storie dei primi soccorritori e proseguiranno in ospedale dando vita ad un unico blocco di due ore."

Segui la nostra pagina Facebook!