A Live Non è la D'Urso, domenica sera c'è stato un confronto acceso tra la madre di Luigi Favoloso, Loredana Fiorentino, e l'ex fidanzata di suo figlio, la modella croata Nina Moric. A distanza di diverse settimane della scomparsa dell'ex gieffino dalla casa materna a Torre Del Greco, iI caso mediatico di cui si sono occupati in tanti resta irrisolto.

La settimana scorsa l'uomo ha chiamato Barbara d'Urso prima della diretta di Pomeriggio Cinque da una località segreta e resta al momento irreperibile.

Nina Moric l'ha accusato di violenze domestiche verso di lei e Carlos, il figlio avuto da Fabrizio Corona, Carlos. Secondo alcuni commentatori, la madre sarebbe complice del figlio. Di certo, restano in sospeso alcune domande: l'ex gieffino si è allontanato volontariamente perché in serio pericolo, come ha riferito alla d'Urso, o è una sceneggiata in cerca di visibilità? In studio a confrontarsi con la madre di Favoloso c'erano anche Gianluigi Nuzzi, giornalista e conduttore di Quarto Grado, e la politica Alessandra Mussolini.

Live - Non è la d'Urso, Nuzzi: 'Lei è venuta qui in tv a cercare suo figlio?'

Prima del confronto con Nina Moric, Loredana Fiorentino ha dovuto affrontare lo scetticismo di Gianluigi Nuzzi e di Alessandra Mussolini. "Non so nulla della scomparsa di mio figlio. Di che cosa mi si accusa?", ha detto la madre di Favoloso, piuttosto alterata. Per Nuzzi, Loredana Fiorentino probabilmente all'inizio della vicenda era in buona fede, poi avrebbe finito per dare corda al figlio che l'avrebbe implicata in una serie di cose.

Basti pensare all'aver ritirato la denuncia di scomparsa in circostanze poco chiare. "Lei è venuta in tv tutta sciantosa per cercare suo figlio?" le ha detto. A Quarto Grado, Nuzzi aveva mostrato le immagini delle telecamere del parco dove abita Loredana Fiorentino e da dove lo scorso 29 dicembre si sarebbe allontanato il figlio. Ma di lui, in una giornata di riprese, non c'è traccia. La madre si è adirata affermando che nel parco in cui abita non ci sono telecamere.

Tesi sostenuta allegando una dichiarazione dell'amministratore del condominio. Ma le telecamere può averle un privato. Nuzzi le ha fatto notare che le immagini esistono e sono state acquisite dalla Polizia di Stato. E le ha fatto presente che dal 1974 ad oggi sono sparite oltre 60 mila persone, 60 mila drammi, casi reali. A fronte di quella che sarebbe una sceneggiata.

Mussolini: 'Lei non è arrabbiata, lei finge'

Anche Alessandra Mussolini non crede a Loredana Fiorentino: l'ha tacciata di essere una napoletana non sincera e una pessima attrice. E l'ha anche rimproverata. "Lei non può ridere, è anomala": le ha detto dopo che la Fiorentino ha avuto un atteggiamento sarcastico mentre è stato mandato in onda un pezzo dell'intervista di Nina Moric a Domenica Cinque in cui racconta delle violenze che avrebbero subito lei e Carlos.

"Mi sembra di stare a teatro. Lei ha un figlio scomparso che ha messo le mani addosso a Nina Moric e a suo figlio! Che poi questo ragazzo non è figlio di Fabrizio Corona? Apriti cielo… non ha detto nulla lui?”, ha detto Mussolini.

Loredana Fiorentino ha sostenuto di essere molto arrabbiata con la Moric che non sarebbe attendibile in nulla. Ha voluto che si ascoltasse un vocale della modella e si leggesse un pezzo della lettera che le ha scritto il figlio in cui dice che ha fatto perdere le sue tracce dopo aver scoperto che Nina l'avrebbe tradito, per poi ribadire di non sapere dove sia il figlio.

Nuzzi le ha fatto notare che o Nina Moric mente, e allora sarebbe passibile di denuncia per calunnia, o dice la verità. E allora il caso va oltre il procurato allarme, e Favoloso deve essere sottoposto a giudizio.

Live Non è la d'Urso, duro confronto a distanza

Il confronto tra Nina e l'ex suocera è avvenuto a distanza con la Fiorentino in studio e la modella in collegamento. Le due donne si sono scambiate accuse reciproche: ognuna ha sostenuto di dire la verità. "Sei una bugiarda", ha detto la Fiorentino alla Moric. E la modella: "Tutto questo teatro è stato fatto perché tuo figlio era fidanzato di Nina Moric.

Da madre a madre ti dico, stai sbagliando", le ha detto Nina.

Al momento dell'ingresso in studio, la modella ha chiesto di far uscire la madre dell’ex fidanzato che l'ha accusata di non volerla affrontare. Moric ha ribadito la sua verità: di essere stata picchiata più volte da Favoloso. Una volta sola si sarebbe avventato su suo figlio e da allora la relazione tra loro sarebbe terminata. Nina ha mostrato un documento: la denuncia sporta contro Favoloso per le violenze subite. Infine, ha lanciato all'ex un appello affinché torni: "Non deve avere paura di Fabrizio Corona, di me, ma della giustizia.

Luigi torna perché devi affrontare la giustizia". Alessandra Mussolini ha ipotizzato che Favoloso non si sia mai mosso e stia a casa della madre. "-".

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Barbara D'Urso
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!