Sono passati mesi da quando molti programmi tv dedicavano ampio spazio a Pamela Prati e alla sua storia con l'inesistente Mark Caltagirone. Ieri, sabato 11 gennaio, Barbara D'Urso è tornata sull'argomento per rispondere agli attacchi a distanza che le sta facendo Massimo Giletti. La soubrette, dopo aver ascoltato le parole della conduttrice Mediaset, ha usato i social network per fare un paio di importanti precisazioni sulle serate che fa nei locali e sulla sua presunta volontà di essere ancora associata a show come "Live" o "Verissimo".

La D'Urso torna a parlare della Prati a Verissimo

Tra i tanti argomenti che Barbara D'Urso ha affrontato ieri nella chiacchierata con Silvia Toffanin, uno in particolare sta facendo molto discutere. Le due presentatrici Mediaset, infatti, hanno parlato a lungo degli attacchi a distanza che Massimo Giletti ha fatto alla napoletana, criticando il suo modo di fare cronaca in tv e vantandosi, secondo lui immeritatamente, di essere sotto testata giornalistica.

"Carmelita", inoltre, ha commentato con tono piuttosto ironico la notizia secondo la quale oggi Pamela Prati partecipi alle serate come ospite "sfruttando" il nome di un suo programma: in una locandina in particolare, infatti, campeggiava il logo di "Live-Non è la D'Urso" accanto all'immagine della showgirl.

Dopo aver ricordato le volte in cui la sarda si è rifiutata di rilasciare dichiarazioni nei suoi programmi, la conduttrice ha polemicamente domandato: "Prima non ti faceva comodo ed ora sì?".

La replica piccata di Pamela sui social

Attraverso il suo profilo Instagram, la Prati ha risposto quasi immediatamente a quello che Barbara ha detto sul suo conto su Canale 5, e l'ha fatto con un lungo sfogo che è destinato a far discutere.

Nelle Stories della soubrette, infatti, alcune ore fa è stato pubblicato il seguente messaggio: "Non ho mai fatto serate sfruttando il logo di Live. La locandina che riportava il logo non era autorizzata e, dopo averla vista, ho chiuso ogni rapporto con quella struttura".

Pamela ha aggiunto che per lei è impensabile essere associata alla trasmissione della D'Urso, perché "chi lo conduce per mesi ha usato il mio nome e ora va dicendo che io userei il loro".

"Per me è offensivo essere accostata a quel programma che sfrutta persone e situazioni e dà versioni false delle cose", ha tuonato la sarda prima di lanciare una frecciatina non da poco allo show in questione e alla sua padrona di casa.

"Live ha usato per una stagione intera il nome di Pamela Prati, facendo ascolti record che non ha mai più fatto", ha concluso la donna prima di elogiare Massimo Giletti e la delicatezza con la quale ha raccontato la sua storia a "Non è l'Arena" nelle scorse settimane.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Barbara D'Urso
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!