Il futuro di Clizia Incorvaia al Grande Fratello Vip, è fortemente a rischio: la siciliana si è lasciata sfuggire delle frasi offensive nei confronti di Andrea Denver, le stesse che hanno spinto la maggior parte dei telespettatori a chiedere la sua squalifica. Pochi minuti fa, la produzione ha diramato un comunicato ufficiale per far sapere che il televoto di questa settimana è stato annullato in seguito ad un provvedimento disciplinare verso un concorrente che ha detto cose inaccettabili.

'Caso Clizia': il Grande Fratello Vip prende posizione

La richiesta del pubblico di punire Clizia per aver paragonato un suo compagno d'avventura all'ex boss mafioso Tommaso Buscetta, sembra sia stata accolta. Nel tardo pomeriggio di domenica 23 febbraio, sulle pagine social ufficiali del Grande Fratello Vip è apparso un comunicato molto importante che riguarda proprio la situazione che si è venuta a creare dopo le parole della Incorvaia.

La produzione del reality, dunque, si è esposta con il seguente messaggio: "Il televoto che vedeva coinvolti i concorrenti Clizia, Paola, Andrea Montovoli e Antonella, è stato annullato a causa di un provvedimento disciplinare nei confronti di uno di loro che ha pronunciato frasi inaccettabili".

Gli autori del format condotto da Alfonso Signorini hanno anche aggiunto che domani, nel corso della diretta in programma, saranno spiegate tutte le motivazioni che hanno portato la redazione a prendere una decisione così tanto drastica.

Chiunque abbia votato in questi giorni per esprimere una preferenza verso gli inquilini a rischio, sarà rimborsato come è accaduto altre volte in passato.

Clizia potrebbe essere espulsa dopo le parole su Buscetta

Anche se non è detto espressamente, è chiaro che il concorrente del Grande Fratello Vip che potrebbe subire un serio provvedimento è Clizia Incorvaia; da un paio di giorni a questa parte, infatti, non si parla d'altro che delle esternazioni sopra le righe che la giovane ha fatto nei confronti di Andrea Denver.

"Tu sei un pentito, un traditore.

Sei un Buscetta e con quelli come te io non parlo", ha detto l'ex moglie di Francesco Sarcina mentre litigava in piscina con il modello che aveva l'unica colpa di averla nominata la sera precedente.

Dopo aver sentito la siciliana paragonare un suo compagno di reality ad un ex boss mafioso che ha collaborato con la giustizia dopo aver fatto parte di Cosa Nostra, gran parte dei telespettatori hanno reagito con forza chiedendo l'immediata squalifica della stessa.

Il messaggio che è arrivato a chi ha assistito a questa ormai famosa scena è che Clizia consideri traditori tutti quelli che voltano le spalle a qualcuno al quale sono sempre stati legati, come se Buscetta avesse tradito la mafia consegnandosi alla giustizia e collaborando.

Lunedì 24 febbraio nuova puntata del Grande Fratello Vip

La scelta della produzione del reality di annullare il televoto che vedeva Clizia contrapposta a Paola Di Benedetto, Andrea Montovoli e Antonella Elia, è una chiara presa di posizione nella polemica che è montata in questi giorni sul web.

Anche se nessuno dei concorrenti avrebbe lasciato il gioco domani sera (la votazione non era eliminatoria), gli autori hanno deciso di informare i telespettatori che la diretta del 24 febbraio sarà ricca di colpi di scena.

La Incorvaia, salvo sorprese dell'ultima ora, dovrebbe essere squalificata per le frasi che ha usato contro Denver, diventando la seconda concorrente di questo GF Vip ad abbandonare la Casa non per suo volere o dopo un televoto ma in seguito ad un provvedimento disciplinare preso dagli addetti ai lavori.

Segui la nostra pagina Facebook!