Luigi Favoloso sfrenato e furioso in versione uno contro tutti. Ieri sera, ancora ospite di Live - Non è la D'Urso, l'ex di Nina Moric, scomparso e riapparso dopo un mese di trepidazione e misteri, non ha risparmiato gli attacchi, anche contro la madre Loredana Fiorentino che non vedeva dalla sua sparizione e che è stata costretta a lasciare lo studio. E contro l'ex fidanzata, accusata di mentire. Poi, contro gli 'sferati', in particolare Alessandra Mussolini, Gianluigi Nuzzi e Lele Mora. Le cinque 'sfere' erano tutte rosse ma alla fine, invece, il pubblico ha preferito stare dalla sua parte e gli ha creduto.

Il 'sentiment' ha tributato a Luigi Favoloso il verde di pieno gradimento.

Luigi Favoloso, scontro con la madre

Nello studio di Live - Non è la D'Urso, Favoloso ha ritrovato sua madre che non vedeva dal 29 dicembre, giorno del suo allontanamento, ed è stato subito scontro. Le ha chiesto conto del famoso episodio quando durante un collegamento con il programma Mattino Cinque, condotto da Federica Panicucci, Loredana ha fatto finta di avere appena ricevuto la mail che il figlio le aveva inviato due giorni prima per avvisarla che era vivo e che stava bene.

"Ci spieghi perché hai fatto finta di avere ricevuto la mail in diretta?", le ha chiesto con durezza. La madre, palesemente in difficoltà, ha cercato di dare una spiegazione plausibile: era confusa, non sapeva come comportarsi, la mail trattava temi delicati e avrebbe voluto parlarne prima con un avvocato.

Poi ha fatto capire che due o tre persone avrebbero tentato di 'confonderla', ma il suo intento non era di nuocere al figlio. "Hai venduto delle foto a un giornale", l'ha accusata Favoloso. Fino ad esplodere: "Mi è stato messo il grillo parlante di fronte, l'avete fatto apposta". E alla madre: "Mi hai messo in imbarazzo, devi ammettere di aver sbagliato.

Io ora ho denunciato Nina e, nei prossimi giorni, depositerò altre denunce". Luigi Favoloso ha detto, tra le alte cose, di essere inseguito da un'auto. Per la tensione, durante un intervallo pubblicitario, Barbara D'Urso ha fatto uscire dallo studio Loredana Fiorentino.

Luigi Favoloso contro Nina Moric

L'ex moglie di Fabrizio Corona, nelle settimane scorse ha dichiarato di aver troncato il legame con Luigi Favoloso dopo le violenze fisiche che lui avrebbe fatto a lei e al figlio Carlos.

Per dimostrare la verità delle sue affermazioni, ha pubblicato su Instagram foto con segni di lividi, poi inviate alla redazione di Live Non è la D'Urso.

Luigi Favoloso ha ribadito di non averla mai picchiato e, per la prima volta, ha rivelato che le foto mostrerebbero lividi provocati da interventi di miniliposuzione con tanto di segno di cannule. "Tutte le foto che Nina ha mandato sono interventi di chirurgia estetica", ha detto Favoloso adirato anche contro la D'Urso e la sua redazione. "Su tutto quello che dico io si fa un’indagine, quello che dice lei viene dato per buono", ha protestato con veemenza l’ex gieffino, sostenendo che sei medici gli avrebbero dato ragione. Ha poi chiesto che le foto vengano valutate da medici chirurghi. La conduttrice si è impegnata ad interpellare esperti che dicano se ci sono segni di violenza o meno.

Nina Moric, dal canto suo, in un'intervista esterna, ha ribadito che il suo ex sarebbe affetto da narcisismo maligno, sarebbe "un bugiardo patologico che vuole apparire sempre come una vittima".

Luigi Favoloso contro gli 'sferati'

Tensione alle stelle e scintille anche nel confronto con gli 'sferati': Alessandra Mussolini, Gianluigi Nuzzi, Vladimir Luxuria, Lele Mora ed Enrica Bonaccorti. Tutti sono apparsi convinti che si sia trattata di una farsa, ed Alessandra Mussolini ha detto: "Non sono madre e figlio, sono due soci". Nuzzi, che a Quarto Grado ha dedicato ampio spazio al caso, ha detto rivolto a lui e alla madre: "Avete fatto una cosa che non era mai stata fatta: sulla tragedia degli scomparsi, siete riusciti a guadagnare soldi. Bravi!".

Incredibile per il giornalista è il fatto che uno decida di scomparire nascondendosi nel bagagliaio di un'auto. Favoloso gli ha dato del fazioso urlando a più non posso.

Per Mussolini, che ha ricordato di essere medico, quelli nelle foto sarebbero segni di violenza. Intanto, da casa, Nina Moric ha mandato altre foto che dimostrerebbero che non ha alcun segno di cannule. Lele Mora, ha confermato le presunte violenze accusando Luigi di aver usato Nina per diventare un personaggio famoso. Lei gli avrebbe dato tantissimi soldi. Solo Enrica Bonaccorti ha sostenuto che, pur avendo antipatia per il personaggio, le risulta difficile credere che abbia realmente percosso la Moric. Il pubblico ha sposato questa versione anche dopo la messa in onda del filmato di un 'traditore': un conoscente che sostiene che Favoloso con questa vicenda avrebbe preso in giro tutta l'Italia e che quando aveva la storia con la Moric sembrava non fosse fidanzato perché usciva anche con altre ragazze.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!