In Italia, nella puntata del 13 Febbraio, è andata in onda la morte di Romy, subito dopo il matrimonio avuto con Paul, suo amato. I due stavano danzando il valzer nunziale quando la giovane neo sposa ha avuto un collasso e nonostante i tentativi dei medici di rianimarla, per la povera ragazza, la morte era ormai vicina. Al Fürstenhof si faranno ora i conti con il vuoto che Romy ha lasciato nel cuore di un po' tutti i dipendenti, ma non solo Annabelle, interessata solo ai suoi obbiettivi, infatti la donna tenterà in tutti i modi di non far risvegliare il padre.

Annabelle non vuole far risvegliare Christoph

La bionda Saalfed,la quale non ha pietà per nessuno, se non per se stessa, sembrava fino a poco tempo fa provare compassione nei confronti di suo padre, Christoph. Ma dopo che la verità sui suoi più perfidi segreti sono stati portati alla luce dallo stesso uomo, la donna è sempre più convinta di lasciar morire l'uomo che considerava padre fino a poco tempo fa. Per raggiungere questo scopo, la perfida donna, sarà disposta a tutto, anche a commettere un omicidio.Denise, grazie all'aiuto della zia Linda, è riuscita dal tribunale ad ottenere la delega che permetteva ad Annabelle di decidere sulla salute di Christoph, facendo così operare l'uomo. L'incubo però non è finito, Annabelle infatti, convinta di non poter lasciare nulla al caso, una volta finito l'intervento, la perfida bionda si recherà nella stanza del genitore e inietterà nel corpo del povero uomo un'iniezione letale.

Proprio mentre stava per compiere l'atto, Christoph apre gli occhi e la donna, spaventata, interrompe il suo folle piano. La Sullivan otterrà comunque ciò che vuole perchè Christoph in seguito cadrà in uno stato vegetativo e allora la donna accuserà Denise di essere responsabile delle sorti del padre, a causa delle insistenze della ragazza nel procedere con l'operazione.A questo punto la donna penserà che il padre sia spacciato e che tutto stia andando secondo i piani, ma sfortunatamente per lei, non sarà così

Paul si alcolizza

La morte della sua neo sposa, ha lasciato dentro il povero uomo, un vuoto incolmabile.

Il loro è stato un amore travagliato che dopo varie vicissitudini si è poi concluso con il tanto atteso matrimonio, finito poi in tragedia. Sconvolto dal dolore, Paul aggredirà il dottor Michael accusandolo di non essere stato in grado di salvare la vita a Romy. Trovare un capo espiatorio non aiuterà però il giovane Lindbergh a mettersi il cuore in pace per l'accaduto e così l'uomo troverà sollievo nell'alcol.

Fortunatamente però l'uomo non sarà solo con il suo dolore, ma sarà circondato da persone che vorranno aiutarlo.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!