Domenica 22 marzo in prima serata è andata in onda su Rai1 la seconda puntata di 'Bella da morire', il detective drama prodotto da Cattleya e Rai Fiction. Il terzo e il quarto episodio sono stati trasmessi a partire dalle 21:25 su Rai1 e, contemporaneamente, in diretta streaming su RaiPlay. La fiction è incentrata sull'omicidio della ventenne Gioia Scuderi e sulla ricerca dell'assassino condotta dalla protagonista, l'ispettrice Eva Cantini, interpretata da Cristiana Capotondi. Nella seconda puntata di 'Bella da morire' il pubblico ha assistito al proseguimento delle indagini che ha portato all'arresto dell'agente della vittima.

Inoltre, l'ispettrice è venuta a conoscenza di due verità scioccanti riguardanti la sorella Rachele e il suo collega Marco. I telespettatori che hanno perso l'appuntamento del 22 marzo possono andare sul sito ufficiale di RaiPlay e visionare in streaming il terzo e il quarto episodio, pubblicati subito dopo la messa in onda su Rai1.

Già disponibile su RaiPlay la seconda puntata di Bella da morire

Nella prima serata di ieri 22 marzo è andata in onda su Rai1 la seconda puntata della serie 'Bella da morire'.

I telespettatori che hanno perso il terzo e il quarto episodio della serie con Cristiana Capotondi possono recuperarli già da oggi 23 marzo sul sito ufficiale di RaiPlay. Tutti i contenuti in onda sui canali Rai sono pubblicati dopo la messa in onda e gli utenti, previa registrazione, possono accedere alla sezione dedicata al programma di proprio interesse. Nel caso di 'Bella da morire', bisogna cliccare prima sulla categoria 'Fiction' e poi sulla pagina della serie.

I telespettatori possono visionare gli episodi 3 e 4 in streaming on demand e rivedere anche gli episodi precedenti. Oltre che su pc, possono essere visualizzati anche su dispositivi mobili come tablet o smartphone utilizzando l'app scaricabile dagli store digitali.

Bella da morire, cosa è accaduto nella seconda puntata del 22 marzo

Negli episodi 3 e 4 di 'Bella da morire', trasmessi in prima serata su Rai1 e disponibili su RaiPlay già da oggi 23 marzo, due rivelazioni scioccanti hanno sconvolto la vita di Eva Cantini.

La sorella Rachele le ha confessato che il piccolo Matteo è frutto di una violenza subìta anni prima. Inoltre, il collega Marco Corvi le ha rivelato il suo passato da uomo violento. Nelle indagini sulla morte di Gioia Scuderi è stato fatto qualche passo in avanti grazie al medico legale Mancuso che è riuscita a stabilire l'ora del decesso della vittima. Nel frattempo, una testimonianza della donna delle pulizie di Graziano Silvetti ha fatto crollare l'alibi di quest'ultimo e ciò ha portato all'arresto dell'uomo.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!