La stagione televisiva italiana è ormai in dirittura d'arrivo. In vista della stagione più calda dell'anno, con l'emergenza sanitaria che ha messo all'angolo i lavoratori del settore dell'intrattenimento, le reti stanno iniziando a pianificare la programmazione con ciò di cui già dispongono. Canale 5 negli ultimi anni ha trasmesso Serie TV turche in formato soap riscuotendo un discreto successo com'è accaduto la scorsa estate con 'Bitter Sweet - Ingredienti d'amore'. Grazie a quest'ultima Can Yaman è divenuto celebre anche in Italia al punto tale da spingere Mediaset ad annunciare mesi fa la messa in onda nell'estate 2020 dell'inedita 'Erkenci Kuş' in cui il protagonista maschile è proprio l'attore turco.

La crisi che il mondo sta affrontando potrebbe però ritardare il ritorno di Can su Canale 5 che invece ha deciso di puntare sulla serie 'Sevgili Geçmiş' che dovrebbe essere trasmessa con il titolo 'Sisterhood'. A questo punto ci si chiede: cosa ne sarà di 'Erkenci Kuş'?

Canale 5 annuncia 'Sisterhood', 'Erkenci Kuş' con Can Yaman potrebbe slittare

Da più di un mese i palinsesti vengono rattoppati con repliche, film, soap e serie tv doppiate già da mesi. L'attuale emergenza sanitaria ha portato il mondo dell'intrattenimento a fermarsi e ciò ha pregiudicato la programmazione televisiva e cinematografica. Con lo stop alle riprese e al lavoro di doppiaggio si profila all'orizzonte la possibilità del rinvio, come è già accaduto in queste ultime settimane, di una serie di programmi annunciati da mesi.

Tra questi potrebbe esserci la serie 'Erkenci Kuş' che avrebbe dovuto riportare in tv Can Yaman reduce dal successo di 'Bitter Sweet', trasmessa lo scorso anno su Canale 5. Proprio la rete ammiraglia Mediaset tempo fa aveva comunicato l'intenzione di trasmettere nel periodo estivo la nuova serie, al posto di 'Uomini e Donne'.

Sembra che adesso i progetti siano cambiati. Canale 5 ha pianificato la messa in onda di una produzione turca del 2019, 'Sevgili Geçmiş - Sisterhood' mettendo da parte, almeno per il momento, il ritorno di Can Yaman.

Mediaset lascia Can Yaman in panchina e programma la messa in onda di 'Sisterhood': trama

La nuova serie turca dell'estate di Canale 5 non avrà come protagonista il noto attore Can Yaman, ma promette comunque una storia avvincente e ricca di emozioni.

Mediaset ha diffuso la notizia della messa in onda di 'Sisterhood' (in originale 'Sevgili Geçmiş'), una serie del 2019 composta da otto episodi, ciascuno della durata di due ore circa. Se Canale 5 confermerà la trasmissione pomeridiana con puntate in formato soap riuscirà a coprire due mesi di programmazione. La trama sarà incentrata su tre sorelle che non sanno di essere imparentate fino al giorno in cui non riceveranno una lettera che le mette a conoscenza del loro legame. Le giovani decideranno di incontrarsi per conoscersi meglio in occasione del matrimonio di una di loro nel paese di Guneshli Bahce. Per alcune ragioni le protagoniste saranno costrette a rimanere nell'incantevole villaggio più del tempo previsto e inizieranno a confrontarsi anche con il loro passato.