Lunedì 6 aprile alle ore 21:30 su Rai 1 andrà in onda la replica del Commissario Montalbano dal titolo 'Un diario del 43'. La fiction campione di successo è stata trasmessa in forma inedita il 18 febbraio 2019 ottenendo ascolti superiori ai 10 milioni di spettatori e uno share dell'oltre il 40%.

La puntata sarà preceduta da 'Pillola. Camilleri racconta', un programma di 5 minuti in cui lo scrittore siciliano racconterà i retroscena del film. Il Commissario Montalbano (Luca Zingaretti) si troverà ad indagare sul ritrovamento di un diario risalente al 1943 e sulla morte dell'imprenditore novantenne Angelo Todaro.

La trama di 'Un diario del 43' e la replica di Raiplay

Dopo la demolizione di un vecchio silos, assistiamo alla scoperta di un diario risalente all'estate del 1943 scritto da un giovane, Carlo Colussi, il quale confessa di essere il responsabile di una strage avvenuta il giorno dopo la firma dell'armistizio dell'8 settembre 1943. Colussi ha fatto una strage di soldati alleati, colpevoli secondo quest'ultimo di avere fatto violenza sulla sua ragazza.

Il giorno stesso della scoperta del diario giunge a Vigata il novantenne italo americano John Zuck, il quale si presenta da Montalbano e gli racconta di essere nato nella città siciliana. Aggiunge che il suo vero nome è Giovanni Zuccotti, che durante la Seconda Guerra Mondiale è stato fatto prigioniero dagli Alleati e che è rimasto orfano; decise inoltre di restare in America per rifarsi una nuova vita.

L'anziano uomo scopre tra le altre cose di essere stato inserito per errore sulla lapide dei caduti di guerra e chiede aiuto al commissario, affinché il suo nome possa essere rimosso dal monumento. Montalbano collega la scoperta del diario a quanto successo a Zuck con l'omicidio dell'imprenditore Angelo Todaro, poiché da giovane la vittima aveva ucciso i genitori di Zuck per conto di un avvocato che sarebbe diventato proprietario dei loro terreni e dopo diversi anni l'americano ha vendicato il tutto.

Successivamente assistiamo alla scena in cui Zuck conferma quanto detto da Montalbano e si suicida sparandosi alla tempia. Il commissario Montalbano intanto incontra Colussi, che nel frattempo è diventato prete e missionario per espiare quanto fatto da giovane, e questo determina una svolta nelle indagini. Tra le luminarie della Festa di San Calorio, Montalbano con l'aiuto dei suoi fedeli collaboratori Augello e Fazio scopre che le tre vicende sono collegate tra loro in un modo sorprendente e tragico.

Chi non riuscirà a seguire in diretta la puntata, potrà vedere la replica su Raiplay [VIDEO], canale streaming della rete Rai.

Cosa vedere nelle altre reti lunedì 6 aprile

Oltre al Commissario Montalbano, la programmazione televisiva vedrà su Rai 2 la messa in onda del programma tv 'Stasera tutto è possibile' con Stefano De Martino. Su Rai 3 Sigfrido Ranucci trasmetterà il programma d'inchiesta 'Report', ideato da Milena Gabanelli. Su Rete 4 Nicola Porro, dopo qualche settimana di pausa, tornerà a condurre 'Quarta Repubblica', talk show che si occupa di politica e economia.

Sulla rete ammiraglia Mediaset, Canale 5, andrà in onda il film commedia 'Il 7 e l'8' con Salvatore Ficarra e Domenico Picone. Su Italia 1 sarà trasmesso il film di avventura e fantasy 'Harry Potter e i doni della morte- parte 1', con Daniel Rafcliffe e Emma Watson.

La prima serata di La 7 vedrà la messa in onda del film thriller 'L'uomo della pioggia' con Matt Damon e Mickey Rourke. Infine su Tv 8 e Nove potremo vedere rispettivamente 'Alessandro Borghese 4 ristoranti' e il film di azione 'Trappola in fondo al mare 2: Il tesoro degli abissi' con Chris Carmack e Laura Vandervoot.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!