La saga de Il Signore degli Anelli verrà trasmessa in tv a partire da lunedì 27 aprile su Canale 5. Infatti Mediaset, dopo il grande successo riscontrato in seguito alla maratona di Harry Potter, ha deciso di proporre ai propri telespettatori l’ennesimo classico di successo. Gli appassionati italiani della saga potranno quindi rallegrarsi in questo periodo non semplice.

Il Signore degli Anelli, lunedì 27 in tv

La trilogia de Il Signore degli Anelli verrà trasmessa a partire da lunedì 27 aprile 2020 alle 21.40 su Canale 5. Si comincerà con “La Compagnia dell’Anello”, per poi continuare con “Le Due Torri” e finir con “Il Ritorno del Re”.

I film della saga di successo diretti da Peter Jackson hanno fatto la loro comparsa per la prima volta nel 2001 e si sono conclusi nel 2003. Hanno ricevuto 30 candidature e vinto ben 17 premi Oscar.

La messa in onda della trilogia de Il Signore degli Anelli ha subito una modifica negli ultimi giorni e dunque gli appassionati della saga potrebbero essere confusi circa la data della sua messa in onda. In merito a ciò, è bene precisare che l’inizio della trilogia era inizialmente in programma per lunedì 20 aprile su Canale 5, ma la Mediaset ha deciso di stravolgere il palinsesto. Al suo posto verrà trasmesso "Animali Fanstastici - I crimini di Grindelwald", mentre i fans de Il Signore degli Anelli dovranno pazientare ancora una settimana, in attesa del 27 aprile.

La trama

"Il Signore degli Anelli - La compagnia dell’Anello" è il primo film della trilogia ispirata all’omonimo romanzo di J. R. R. Tolkien uscito nel 2001. Al primo film ne fanno seguito altri due, "Le due Torri" nel 2002 e "Il Ritorno del re" nel 2003.

Tutto ha inizio quando Frodo Baggins diventa il possessore dell’Unico Anello forgiato da Sauron, un essere malvagio, il quale in passato ha creato 19 anelli e li ha donati ai popoli della Terra di Mezzo.

Ma tutto si basa su un losco inganno in quanto l’Unico Anello ha la capacità di controllarli tutti. A tal proposito, Frodo si incamminerà per un lungo viaggio in direzione di Mordor con l’obiettivo di distruggere l’Anello. Ad accompagnarlo in questa difficile missione ci sarà la soprannominata “Compagnia dell’Anello”: lo stregone Gandalf il Grigio, Aragon, Boromir, l’elfo Legolas, il nano Gimli e gli hobbit Sam, Merry e Pipino.

Mediaset penserebbe pure ad Hunger Games

Ma le sorprese non finiscono di certo qui, infatti Mediaset avrebbe un altro asso nella manica in serbo per i grandi appassionati di fantasy.

Dopo Harry Potter, Animali Fantastici e Il Signore degli Anelli, l'emittente si sarebbe impegnata per far arrivare nelle case dei telespettatori anche l’amatissima saga Hunger Games. Si attendono in merito le eventuali conferme.