Paola Barale ha rilasciato un'intervista al settimanale "F" in cui ha parlato a lungo dei due amori più importanti della sua vita. Il primo è quello legato a Gianni Sperti, mentre il secondo a Raz Degan. La donna è stata molto dura nei confronti di entrambi.

Se sul primo, però, si è limitata a dire di non avere un bel ricordo, sul secondo è stata molto più dura. Raz è stato l'amore più grande della sua vita, per tale ragione, ha sofferto molto quando ha compreso che il suo fosse solo un film.

Le parole di Paola Barale sul matrimonio con Gianni Sperti

Nel corso di una recente intervista, Paola Barale ha parlato a ruota libera sia di Gianni Sperti sia di Raz Degan.

Per quanto riguarda il ballerino, la showgirl ha detto di averlo conosciuto a Buona Domenica. Entrambi danzavano e: "Ballando ballando siamo arrivati all’altare", ha dichiarato la protagonista dell'intervista. La loro storia d'amore è durata quattro anni, dopo i quali hanno compreso di non essere fatti per stare insieme ed hanno provveduto a divorziare. La Barale aveva solo 21 anni quando decise di sposare l'attuale opinionista di Uomini e Donne. Probabilmente, quindi, è stata mossa da un po' d'impeto dovuto all'immaturità. In merito a questa storia ha detto: "Ci siamo persi senza che lui mi abbia lasciato almeno un ricordo che fosse buono": Parole sicuramente forti che, per il momento, non hanno trovato replica da parte del ballerino.

Grandi rammarichi su Raz Degan

Per quanto riguarda la seconda storia d'amore, invece, per Paola è stata quella più forte ed intensa di tutta la sua vita. La relazione con Raz Degan, infatti, è durata ben 13 anni, anche se i due non hanno mai preso la decisione di andare sull'altare per coronare il loro amore. Su questa storia, la Barale ha speso parole molto aspre.

La donna aveva creduto molto in questo amore, forse troppo. Dopo un bel po' di tempo, però, le sono caduti i prosciutti dagli occhi ed ha compreso tutta la verità. Molto probabilmente, per tutti gli anni trascorsi insieme a lui, la showgirl aveva vissuto in un film realizzato dalla sua immaginazione. La donna ha svelato un po' di rammarico per non aver seguito il suo istinto.

Nel caso specifico, infatti, ha rivelato: "Le prime impressioni sono quelle che contano".

Attraverso queste parole Paola ha voluto specificare di aver dato troppo spazio ad una persona che, in realtà, non meritava affatto tutte le sue attenzioni. Ad ogni modo, considerando come siano andate le cose, la Barale ha ammesso di non essere molto favorevole a rivangare il passato in quanto questa è una cosa che, ancora oggi, le provoca molto dolore. Per tale ragione, preferisce andare avanti senza mai voltarsi alle spalle.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!