Le vicende dello sceneggiato iberico Una vita continuano a essere ricche di intrighi e colpi di scena. Nelle puntate che il pubblico vedrà su Canale 5 la settimana prossima, Lucia Alvarado (Alba Gutierrez) perdonerà Telmo Martinez (Dani Tatay) per averlo considerato il responsabile della sparizione dell’eredità dei marchesi di Valmez. Purtroppo la madre di Mateo, anche se seppellirà l’ascia da guerra con l’ex sacerdote, continuerà a provare un risentimento nei confronti dello stesso, visto che gli ordinerà di lasciarla in pace. Al centro delle scene ci sarà anche Felipe Alvarez Hermoso (Marc Parejo), che avrà una discussione con Antonito e Lolita.

Quest’ultima, grazie al suo intervento, riuscirà ad impedire a suo marito e all’avvocato di farsi del male, durante l’acceso scontro scatenato a causa della scarcerazione di Ramon Palacios (Juanma Navas).

Una Vita, trame all'8 maggio: Antonito difende il padre, arriva Cinta

Gli spoiler riguardanti ciò che accadrà negli episodi in programma sul piccolo schermo italiano da domenica 3 a venerdì 8 maggio 2020, raccontano che Felipe si scaglierà contro Ramon. Quest’ultimo verrà accusato dall'avvocato di essere un assassino nella bottega di Lolita e Antonito: suo figlio prenderà le sue difese. L’Alvarez Hermoso, dopo essere arrivato quasi alle mani con il primogenito del Palacios, riuscirà a convincere Susana e Felicia a isolare il suo vecchio amico.

Intanto Telmo si domanderà per quale motivo Ursula non gli abbia mai rivelato, tramite le lettere che si sono scambiati in questi anni, che Lucia è diventata madre del piccolo Mateo. L’ex sacerdote esigerà, quindi, di ricevere delle spiegazioni dalla Dicenta, facendole anche delle domande su Eduardo Torralba, il marito della Alvarado.

Nel contempo Bellita e Josè Miguel, proprio quando cominceranno ad adattarsi ad Acacias 38, riabbracceranno la figlia Cinta: quest’ultima comunicherà ai suoi genitori di dover rimanere nel paese spagnolo poiché nel collegio in cui studia è in corso un’epidemia.

Telmo riceve le scuse di Lucia, Samuel stufo dei pettegolezzi su sua moglie

Successivamente Lucia chiederà scusa al Martinez per aver creduto in passato che fosse stato lui ad appropriarsi del suo intero patrimonio. Ciò nonostante, la cugina della defunta Celia ribadirà all’uomo, che avrebbe dovuto sposare, di stare lontano da lei. Telmo, dopo aver avuto il primo confronto con Eduardo, incontrerà nuovamente Samuel, che gli farà sapere di essere al felice al fianco della sua nuova moglie Genoveva. Inoltre l’Alday dirà al Martinez che gli farebbe piacere diventare suo amico, assicurandogli di non avere affatto delle brutte intenzioni. Arantxa non farà fatica ad accorgersi che Cinta sembra che stia nascondendo qualcosa a differenza di Bellita e Josè Miguel, che invece non noteranno nessuna stranezza in loro figlia.

Susana e Felicia continueranno a parlare male della Salmeron, arrivando addirittura a considerarla una donna facile. Rosina e Liberto, dopo aver appreso che la cellula terroristica a cui hanno fatto credere di essere dei domestici è stata smantellata in modo definitivo, torneranno a comportarsi da signori. In seguito la Rubio farà vedere a tutti vicini l’onorificenza ricevuta dalla casa reale, invece Samuel, stufo di sentire dei pettegolezzi sulla sua amata, vorrà trovare una soluzione per far accettare Genoveva a calle Acacias.