E' finita la lunga storia d'amore tra il calciatore Alberto Aquilani e l'attrice Michela Quattrociocche.

A comunicare la separazione è stato un messaggio su Instagram da parte della coppia, che recita testualmente: "In questo momento così difficile per la vita di tutti noi avremmo preferito il silenzio. Ma i tanti amici e le persone che ci vogliono bene, ci chiedono da tempo di noi. Abbiamo deciso - di comune accordo e con grande rispetto reciproco - di separarci. È stata una scelta consapevole, naturalmente sofferta, ma inevitabile. Resta un grande affetto tra di noi, quali genitori che sono e restano orgogliosi di aver costruito una bellissima famiglia, con due figlie meravigliose, che saranno sempre al centro della nostra vita.

Chi ci vuole bene saprà rispettare la nostra privacy, soprattutto per la serenità e per la tutela delle nostre figlie. Da oggi, non parleremo più di tutto ciò, con nessuno".

La storia d'amore di Alberto e Michela

Alberto Aquilani e Michela Quattrociocche sono stati per anni una coppia molto affiatata. Mai un pettegolezzo sulla loro storia, ma un legame fortissimo coronato dal matrimonio e dalle due figlie. Si sono fidanzati nel 2008, nel 2011 è nata la loro prima figlia, Aurora, nel 2012 c'era stato il matrimonio, e due anni più tardi la nascita della loro seconda figlia, Diamante.

Sono stati 12 anni pieni di trasferimenti in Italia e in Europa per la famiglia Aquilani, viste le molte città in cui Alberto ha giocato: da Roma a Liverpool, da Torino a Lisbona, da Firenze alle Canarie, e dove Michela l'aveva sempre seguito.

Adesso però i due hanno deciso di porre fine consensualmente al loro matrimonio.

Dopo questa sofferta decisione, Alberto proseguirà nella sua attività di collaboratore tecnico alla Fiorentina. Michela, invece, resterà a Roma dedicandosi a tempio pieno alle sue figlie.

Chi è Alberto Aquilani

Alberto Aquilani, classe 1984, si affermò come calciatore nella Roma, squadra che lo ha visto crescere nelle giovanili e nella quale ha fatto il suo esordio in Serie A nel 2003.

L'anno successivo viene ceduto in prestito alla Triestina in Serie B ma solo per un anno. Tornato a Roma , si affermò con la maglia giallorossa dove collezionò 149 presenze e 15 goal in 5 anni. Nei tre anni successivi fu protagonista di tre trasferimenti: al Liverpool, alla Juventus e al Milan. Dal 2012 al 2015 giocò nella Fiorentina dove totalizzò 105 presenze totalizzando 15 gol.

I successivi quattro anni lo videro giocare in sequenza allo Sporting Lisbona, al Pescara, al Sassuolo e infine al Las Palmas. Il 28 giugno 2019 aveva ufficializzato il suo ritiro dal calcio giocato. In carriera ha anche totalizzato 38 presenze in Nazionale (condite da 5 reti).

Chi è Michela Quattrociocche

Michela Quattrociocche, classe 1988, è un'attrice romana, interessata fin da bambina alla recitazione. A dodici anni seguì un corso di dizione e prestò il suo volto per alcuni servizi cinematografici. Il 2007 fu l'anno della svolta: dopo diversi provini, venne scelta come la protagonista femminile del film 'Scusa ma ti chiamo amore' e poi nel 2010 prese parte al seguito dal titolo 'Scusa ma ti voglio sposare', in entrambi i casi a fianco di Raul Bova. Complessivamente ha recitato in cinque lungometraggi e in alcuni videoclip musicali.