L'ospitata di Pamela Prati nel salotto di Domenica In ha fatto storcere il naso a più di una persona. Moltissimi telespettatori si sono chiesti se dopo quello che è successo con il caso 'Mark Caltagirone', la showgirl sarda abbia ricevuto un cachet. In seguito alle numerose polemiche scaturite dall'intervista, Mara Venier è intervenuta su Instagram affermando che la Prati non è stata pagata.

Pamela Prati durante la chiacchierata con la 'zia Mara' ha presentato il suo libro 'Come una carezza'. Nella biografia era inevitabile non parlare dello scandalo che ha coinvolto la 60enne. A tal proposito l'ex diva del Bagaglino oltre a chiedere scusa al pubblico, ha ribadito di essere stata plagiata da un sistema.

L'ira dei telespettatori Rai

L'intervista di Pamela Prati trasmessa domenica 17 maggio su Rai 1 sta spaccando l'opinione pubblica. A distanza di un anno dallo scandalo che ha coinvolto la showgirl, il pubblico sembra non averla ancora perdonata.

Mentre andava in onda la chiacchierata tra la conduttrice e la 60enne, su Twitter era già esplosa la polemica: pochissime persone hanno creduto alla versione dei fatti della Prati.

Ma non è finita qui, perché alcuni telespettatori hanno pensato di esprimere il proprio malcontento anche nel profilo Instagram della Venier. In molti hanno chiesto alla conduttrice di Domenica In se Pamela Prati avesse percepito una somma di denaro dalla tv pubblica.

In seguito alle numerose polemiche, Mara Venier ha deciso di intervenire sulla vicenda.

Senza troppi peli sulla lingua la 'zia Mara' ha detto in risposta al commento di un fan: "Pamela Prati non ha ricevuto alcun cachet". Insomma la 60enne avrebbe deciso di rilasciare la prima intervista a distanza di un anno a titolo completamente gratuito.

La reazione di Pamela Perricciolo

Come era prevedibile l'intervista di Pamela Prati ha scatenato l'immediata reazione da parte delle sue due ex agenti.

Eliana Michelazzo ha accusato la Rai di avere intervistato la 60enne, ma senza avere dato l'opportunità di contraddittorio a chi era coinvolto nella vicenda.

Pamela Perricciolo conosciuta anche come Donna Pamela ha affidato il suo sfogo ad Amedeo Venza. In una diretta Instagram con il blogger, Donna Pamela ha ammesso di essere molto arrabbiata.

L'ex agente di Pamela Prati ha ribadito che nel 'Prati-gate' ognuno ha avuto le sue responsabilità: "Tutte e tre avevamo le nostre colpe".

Inoltre la Perricciolo ha sostenuto che nelle ospitate a Mediaset, l'ex diva del Bagaglino inventava sempre qualcosa per non firmare la liberatoria. Infine Donna Pamela ha concluso affermando che, durante l'intervista a Domenica In, Pamela Prati non ha mai nominato le sue ex agenti per paura di prendere una denuncia per diffamazione.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!