Nel corso di un'intervista con Tv Serial, Alessandro Fella - alias Federico Cattaneo de Il Paradiso delle Signore - ha voluto lanciare un messaggio di speranza ai telespettatori della soap opera. L'attore ha anche raccontato cosa farebbe se avesse carta bianca e potesse inventare uno sviluppo per il suo personaggio.

L'artista milanese ha detto che, se dipendesse da lui, farebbe sì che il giovane non tornasse a camminare, innescando in tal modo una serie di eventi entusiasmanti. Inoltre, nelle battute finali del suo intervento, ha invitato il pubblico a non mollare e a tenere duro ancora per un po'.

Le riflessioni di Alessandro Fella

Le riprese de Il Paradiso delle Signore sono ancora ferme. Tuttavia, i vari attori stanno rilasciando delle interviste nelle quali spiegano come hanno trascorso questi mesi di lockdown e quali sono i progetti futuri. Alessandro Fella è partito dal periodo vissuto in quarantena. Ha spiegato che quanto accaduto dovrebbe essere di monito per capire quanto spesso siamo impelagati in progetti futuri e lavorativi senza badare al presente.

Federico del Paradiso ha detto: "Dovremmo riflettere su quello che abbiamo nel presente e imparare ad apprezzarlo di più".

Cosa vorrebbe accadesse a Federico nel Paradiso delle Signore

L'artista lombardo ha rivelato che aveva in ballo anche altri progetti oltre al Paradiso delle Signore che, purtroppo, hanno subito una battuta d'arresto.

Ad ogni modo, per scaramanzia, ha preferito non entrare troppo nel merito della questione. Successivamente l'attore 32enne ha rivelato cosa vorrebbe che accadesse a Federico nella soap opera.

Ha evidenziato che la Serie Tv si è interrotta con l'intervento chirurgico del suo personaggio che pare sia andato a buon fine. Tuttavia, se potesse decidere, farebbe in modo che le cose andassero verso un'altra direzione.

Fella vorrebbe che Federico fosse protagonista di una ricaduta e rimanesse per sempre sulla sedia a rotelle.

Nel corso della sua permanenza in Svizzera, Cattaneo dovrebbe fare la conoscenza di un americano hippy che lo convincerebbe a fare il giro del mondo in sedia a rotelle. Dopo circa dieci anni, il giovane ritornerebbe al grande magazzino notevolmente cambiato.

Questo risvolto sarebbe per l'attore un colpo di scena interessante.

Nella parte conclusiva dell'intervista, Fella ha detto: "Il Paradiso riparte, ripartiremo più forti di prima". Secondo lui, infatti, questo periodo di stallo deve servirci per ricaricarci e rialzarci con ancora più grinta.