Continua l'appuntamento con le repliche della quarta stagione de Il Paradiso delle Signore. Nella replica che andrà in onda lunedì 18 maggio 2020 su Rai Uno dopo il contenitore televisivo di Vieni da me, Nicoletta Cattaneo si sentirà terribilmente in colpa per aver ceduto alla passione con Riccardo Guarnieri. Adelaide di Sant'Eramo (Vanessa Gravina) e Umberto (Roberto Farnesi) architetteranno un piano per avvicinarsi a Ludovica (Giulia Arena) e alla madre Flavia Brancia. Infine, Marcello Barbieri (Pietro Masotti) prenderà una decisione drastica a riguardo il suo posto di lavoro per il bene di Angela (Alessia Debandi).

Il Paradiso delle Signore, trama 18 maggio: Nicoletta vittima di sensi di colpa, il piano di Adelaide e Umberto

La trama della soap opera italiana, riguardante la 14esima puntata in onda domani 18 maggio dalle ore 15:40 sulla rete ammiraglia Rai, rivela che Nicoletta soffrirà moltissimo dopo aver tradito il premuroso Cesare con Riccardo. La donna, infatti, avrà incredibili rimorsi di coscienza ripensando ai momenti di passione avuti con il figlio di Umberto.

Inoltre, si tornerà a parlare del terribile piano organizzato da Adelaide e suo cognato nei confronti delle Brancia, tornate a Milano dopo la morte del loro capofamiglia. In dettaglio, la contessa di Sant'Erasmo e il Guarnieri cercheranno di conquistare la fiducia di Flavia e Ludovica, invitandole a cena con l'unico scopo di mettere le mani sul loro cospicuo patrimonio e così salvare il loro istituto bancario dalla bancarotta.

Marcello smette di lavorare per Flavia e Ludovica

Nel corso della nuova puntata de Il Paradiso delle Signore, vedremo Gabriella riuscire a portare a termine il suo ambizioso progetto con l'aiuto di Agnese. La madre di Salvatore, infatti, aiuterà la talentuosa stilista del grande magazzino a disegnare e cucire alcuni abiti della nuova collezione.

Per questo motivo, la Rossi sarà pronta a sottoporre i vestiti all'esigente Vittorio.

Inoltre, tutti gli occhi saranno puntati su Marcello, che sorprenderà tutti quanti con una decisione spiazzante sul suo futuro. Il Barbieri, infatti, rinuncerà al posto di autista personale di Flavia dopo averla sentita pronunciare delle parole offensive nei confronti di sua sorella Angela.

Il giovane non rivelerà alla madre di Ludovica il vero motivo del suo abbandono dal posto di lavoro. Insomma, l'ex detenuto preferirà stare a casa, nonostante sia uscito poco prima dal carcere per via di alcuni problemi con la legge. Infine, Nicoletta apparirà sempre più in confusione, tanto da inventarsi delle scuse pur di incontrare di nascosto Riccardo, il rampollo di casa Guarnieri.