I presupposti che la soap opera di origini turche Daydreamer - le ali del sogno ottenga in Italia lo stesso successo raggiunto in madrepatria non mancano di certo. Le avventure dello sceneggiato, infatti, faranno compagnia al pubblico di Canale 5 per tutta l’estate.

Nelle prossime puntate, Can Divit (Can Yaman) si renderà protagonista di un bellissimo gesto nei confronti di Sanem Aydin (Demet Ozdemir). Mevkibe (Ozlem Tokaslan) e Nihat (Berat Yenilmez), i genitori dell’aspirante scrittrice e di Leyla (Oznur Serceler) riavranno il loro negozio grazie al primogenito di Aziz ma non potranno ringraziarlo poiché agirà in segreto.

Daydreamer, spoiler turchi: il padre di Sanem costretto a vendere la sua attività

Negli episodi della Serie TV turca già trasmessi sul piccolo schermo italiano, Sanem si è messa alla ricerca di un lavoro migliore. Inoltre, la giovane ha accettato di diventare la spia di Emre per salvare l’attività di famiglia. In particolare, l’aspirante scrittrice si è adeguata alla volontà del figlio minore di Aziz, dopo essere venuta a conoscenza che suo padre Nihat ha contratto un debito dal valore di 40.000 lire con un usuraio. Il contabile della Fikri Harika si è detto disposto a far avere alla nuova dipendente della sua azienda la cifra che le serve, ma in cambio le ha chiesto di far fallire qualsiasi progetto di suo fratello Can.

Gli spoiler turchi rivelano che Sanem continuerà ad assecondare ogni richiesta di Emre, senza sospettare affatto che la vera intenzione dell’uomo sia quella di far chiudere la nota agenzia pubblicitaria con l’aiuto di Aylin.

Nello stesso tempo, però, la Aydin non farà sapere a suo padre di aver saldato il suo debito poiché non vorrà rivelargli della sua collaborazione con Emre. Proprio quando l’anziano uomo deciderà di vendere la sua bottega di generi alimentari ad Aysan, lo strozzino gli farà sapere di aver ricevuto tutti i soldi che gli doveva.

Nihat e Mevkibe ricattati da Aysan, Can salva la bottega degli Aydin

Sanem, non avendo altra scelta oltre a quella di fornire delle delucidazioni ai propri genitori, gli comunicherà che a risolvere i loro problemi ci ha pensato Aysan. Successivamente, Nihat e la moglie Mevkibe faranno i conti con un nuovo imprevisto non appena Aysan pretenderà di ricevere 100.000 lire turche per rivendergli il loro negozio.

Ad intervenire nella faccenda questa volta sarà Can, che grazie all’avvocato Metin apprenderà che il nuovo proprietario della bottega che apparteneva agli Aydin ha dei precedenti con la giustizia. Il famoso fotografo non ci penserà due volte ad affrontare il criminale, visto che gli ordinerà di far riavere la sua attività commerciale ai genitori di Sanem allo stesso prezzo con cui l’ha acquistata altrimenti ricorrerà alle vie legali. Nihat e Mevkibe, per merito dell’intervento del primogenito di Aziz, torneranno a gestire il loro supermercato ma saranno all’oscuro del coinvolgimento del fotografo nell’intricata questione.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!