La soap opera turca DayDreamer - Le ali del sogno occupa il pomeriggio di Canale 5 da più di un mese. Le anticipazioni delle puntate che andranno in onda prossimamente dicono che a causa di Emre (Birand Tunca) e Aylin (Sevcan Yasar) si assisterà alla rottura tra Can Divit (Can Yaman) e Sanem Aydin. Il fotografo, dopo aver deciso di non rivolgere più la parola all’aspirante scrittrice per aver agito ai danni della Fikri Harika, darà una possibilità alla giovane ma in amicizia. Il primogenito di Aziz e la sorella di Leyla sceglieranno di avere un rapporto basato soltanto sull’amicizia.

I due protagonisti dimostreranno di fare fatica ad abituarsi alla nuova situazione, dal momento che entrambi provano ancora dei forti sentimenti reciproci.

In particolare Can e Sanem non riusciranno ad immaginarsi al fianco di altri.

DayDreamer, anticipazioni turche: Leyla protegge Emre

Negli episodi in programma sul piccolo schermo italiano nelle prossime settimane, Sanem non avrà altra scelta oltre a quella di mettere al corrente Can degli intrighi di Emre. Il fotografo verrà a conoscenza che la sua nuova dipendente, già il primo giorno di lavoro, si è impossessata di una cartella su ordine di suo fratello per ricevere 40.000 lire. Nonostante la giovane le dirà di aver utilizzato i soldi ricavati per salvare la bottega di generi alimentari dei genitori, il primogenito di Aziz non se la sentirà di portare avanti la relazione con la stessa. Can, dopo aver precisato a Sanem che non riceverà mai il suo perdono, crederà che Emre abbia messo le mani nei documenti destinati a loro madre Huma.

Il fotografo a questo punto sceglierà di non avere più alcun rapporto con il fratello, soprattutto quando scoprirà che ha corrotto alcuni clienti della Fikri Harika.

La situazione si complicherà non appena la nota agenzia pubblicitaria sarà vicina alla bancarotta, proprio per colpa dei loschi affari del figlio minore del Divit. Successivamente Sanem riuscirà a entrare in possesso della cartella rubata in precedenza, e avrà la conferma che Emre e Aylin stanno costituendo una società all’insaputa di Can.

La figlia degli Aydin purtroppo non riuscirà ad avvisare il suo ex fidanzato, poiché Leyla farà sparire il documento incriminato in grado di far venire alla luce l’alleanza di Emre e Aylin.

Il secondogenito di Aziz cacciato dall’azienda di famiglia, Sanem e Can bloccati in ascensore

La primogenita di Nihat e Mevkibe quando si renderà conto di aver commesso un errore sarà sincera con il suo datore di lavoro.

Quest'ultimo per la troppa rabbia caccerà Emre via dall’azienda di famiglia e gli dirà di non considerarsi più suo fratello. In seguito l'attenzione si concentrerà su Can e Sanem, che rimarranno bloccati nell’ascensore della Fikri Harika per diverse ore. Il fotografo durante una lunga conversazione con Aydin oltre a dirle di essere disposto a fare pace con lei pur avendogli detto tante bugie, le farà presente che loro non potranno più essere fidanzati. Il primogenito di Aziz quindi farà capire di avere le idee abbastanza chiare, visto che sottolineerà a Sanem di poter essere soltanto sua amico. La dipendente si vedrà costretta ad adeguarsi alla volontà del proprio capo, non appena si prepareranno a passare la notte in ascensore.

La sorella di Leyla e Can, dopo essere stati liberati da un sorvegliante notturno, si addormenteranno nello stesso letto a casa di quest’ultimo pur essendosi promessi di non amarsi.

Il giorno seguente il fratello di Emre farà fatica a nascondere la sua gelosia, quando vedrà l’aspirante scrittrice accanto al suo nuovo socio Enzo Fabri. Anche Sanem manifesterà ancora un forte interesse sentimentale per il fotografo, dopo l’arrivo improvviso ad Istanbul di Gamze, una vecchia amica dell’uomo.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!