Aurora Tropea è finita al centro dei gossip per via di alcune dichiarazioni rilasciate sul suo profilo social. Nella giornata di lunedì 3 agosto, la dama di Uomini e donne ha spiegato attraverso le sue storie Instagram, di aver dato fiducia ad un uomo, conosciuto in trasmissione, rimanendo poi delusa, dopo avergli prestato dei soldi ed averla poi bloccata sul telefono. Aurora ha definito l'uomo un delinquente e si è sentita anche minacciata. Durante il racconto, Tropea non ha mai menzionato la persona di cui stava parlando.

Aurora Tropea racconta di aver conosciuto un delinquente

Aurora Tropea ha iniziato il discorso ai suoi follower, premettendo che è sempre stata una persona riservata e che non ha mai parlato delle sue cose private sui social perché si imbarazza.

La dama ha spiegato che, durante il suo percorso a Uomini e Donne, ha conosciuto delle persone bellissime, ma ha incontrato anche un delinquente. Tropea ha detto che ha tutelato l'uomo in questione, anche quando ha voluto avere tre minuti di visibilità: ''Ha fatto lo show, io mi sono vergognata per lui. Mi ha fatto per l’ennesima volta pena e sono stata zitta. Poi mi ha detto in privato che mi avrebbe chiesto scusa pubblicamente se ci fosse stata l’occasione. Invece ha fatto tanto l’amico per parecchie settimane, per arrivare solo a uno scopo: venirmi a chiedere i soldi''.

La Tropea ha dato dei soldi a un cavaliere

Aurora Tropea ha spiegato che un giorno, il cavaliere di Uomini e Donne, si è presentato nel suo negozio, insieme ai suoi bambini.

L'uomo ha detto alla dama che era il compleanno della figlia e che non aveva nemmeno i soldi per poterle fare un regalo. Aurora, che ha affermato di fare volontariato e beneficenza, ha voluto dare del denaro a questa persona. Dal racconto della Tropea, sembrerebbe che poi il cavaliere sia sparito, senza restituirle la cifra prestata: ''Lui invece è veramente un ladro, un delinquente.

Sarà il mago della carbonara come ha detto, ma i soldi li va a rubare alle persone, soprattutto alle donne di buon cuore come sono io''.

Il cavaliere ha bloccato sul telefono Aurora Tropea

La dama romana ha detto che l'uomo, dopo aver ricevuto i soldi, l'ha bloccata sul telefono, pertanto Aurora non ha potuto più contattarlo.

In soccorso della Tropea è arrivata Veronica, sua grande amica, che ha mandato dei messaggi al cavaliere. La Ursida ha chiesto alla persona in questione di fare l'uomo e Aurora, durante il suo sfogo su Instagram ha precisato: ''È un ometto, è solo un morto di fame, un ladro, un delinquente. I genitori si dovrebbero vergognare di lui, invece i miei mi hanno insegnato dei valori, dei principi: la lealtà, l’onestà, il rispetto, l’educazione e l’avete visto. Lui invece è solo un delinquente. Mi sta anche minacciando, prendendomi in giro, dicendomi di andare sotto casa sua, che mi aspetta a braccia aperte. Sei pure un ladro, un delinquente, lo ripeto, non mi fai paura, sei un ometto, sei un nonnulla, un morto di fame''.

Al momento non è chiaro chi sia il protagonista di questo spiacevole episodio, non essendo stato menzionato da Aurora. Non resta che attendere qualche dettaglio in più o la eventuale replica di chi si è sentito preso in causa.

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!