Uno dei protagonisti più discussi nella storia di Temptation Island è tornato al centro dell'attenzione mediatica. Si tratta di Damiano Coccia alias Er Faina, che ha preso parte all'ultima edizione del reality nel 2019, condotta da Alessia Marcuzzi. Il noto youtuber torna dunque a far discutere per via di alcune sue dichiarazioni rilasciate in rete dopo la decisione di chiudere le discoteche e l'obbligo di indossare le mascherine nelle ore serali, disposti come misure anti-Coronavirus dal governo al vertice tenutosi con le regioni domenica 16 agosto.

Nel suo intervento, l'ex Temptation island vip si è scagliato contro la scelta di "chiudere i locali notturni e tenere i porti aperti", per poi 'intimare' al governo a non far riaprire le scuole che, a suo dire, sarebbero da considerarsi un luogo di alta probabilità di contagi.

Il messaggio di Er Faina

In queste ore sta dividendo l'opinione del web l'ultimo video che lo youtuber nonché ex Temptation island vip 2019, Er Faina, ha condiviso con gli utenti su Instagram. Nel filmato in questione, l'influencer spende parole piuttosto forti nel commentare quando stabilito al vertice di domenica tra governo e regioni, convocato dal ministro Francesco Boccia in seguito alla risalita dei contagi da Coronavirus.

In apertura del video accusa il governo di aver limitato la libertà personale dei giovani italiani adottando la chiusura delle discoteche: "E finalmente ce l'hanno fatta, eh! Hanno trovato i colpevoli! Ora i colpevoli secondo il governo sono i giovani! Sono sempre i giovani i colpevoli, vero?!? Mai la colpa è vostra.

Eh, siete contenti? Avete chiuso le discoteche, ora avete risolto il problema".

Proseguendo nel suo sfogo social, lancia un monito al governo Conte chiedendo di non far riaprire le scuole, che secondo lui sarebbero tanto pericolose quanto le discoteche se non di più, in termini di probabilità di contagio: "Il problema sono i giovani, sempre a puntare sto ca...

di dito contro i giovani. Io vi dico una cosa, ora avete chiuso le discoteche, non vi azzardate minimamente a riaprire le scuole! Perché le scuole so' come le discoteche! Le metro, gli autobus che prendono i ragazzi, sono identici alle discoteche! Forse la scuola è pure peggio della discoteca".

Inoltre non si risparmia neanche sui migranti così come sull'obbligo di indossare le mascherine di sera: "Allora, facciamo una cosa, andiamo a ballare dentro ai porti.

I porti sono sicuri, sono aperti, quelli sono aperti e le discoteche le chiudiamo. Quest'altra str... delle mascherine obbligatorie all'aperto dalle 18 alle 6 del mattino. Perché se tu chiami il virus a mezzogiorno e cinquanta, te dice 'compare, non lavoro, attacco alle 6, sto a magnà!'. Ma ci parlate con il virus? Il virus non colpisce in spiaggia al mattino, alle spiagge super affollate? Il virus non colpisce dentro ai centri commerciali? Il problema di oggi sono le discoteche! Hanno risolto il problema, banda di miserabili, banda de boia! Giù le mani dai giovani, non vi azzardate a toccare il futuro de sto ca... di Paese! Perché se una speranza è rimasta oggi, è grazie a tutti questi pischelli che stanno in giro, che non fanno schifo come fate schifo voi!".

I commenti del web

Sotto l'ultimo video che Er Faina ha postato sul suo profilo Instagram, non sono mancati i commenti del web. Tra cui emergono i seguenti messaggi critici destinati allo stesso youtuber: "Mi vergogno della gente che ha condiviso sto zozzone nelle storie"; "Instagram dovrebbe aggiungere un tasto dislike solo per quelli come te"; "Senti cicciobello, se le scuole rimangono chiuse rischio di finire come te, quindi stai nel tuo".

Il videomessaggio dell'ex Temptation island vip 2019, nonostante le conseguenti polemiche sollevate dagli utenti, è diventato virale nel web nel giro di poche ore, fino ad ottenere oltre 703mila like su Instagram.

Er Faina mette un like a Matteo Salvini

Due giorni fa Matteo Salvini ha condiviso un post sul suo profilo Instagram, a margine della chiusura delle discoteche e l'obbligo di indossare le mascherine di sera disposti dal governo come misure anti-Coronavirus.

L'immagine postata dall'ex ministro dell'interno contiene il seguente messaggio di contestazione: "Il governo chiude le discoteche e sale da ballo, ma lascia i porti spalancati!". Un messaggio che ha ricevuto un importante consenso da parte degli utenti su Instagram e sotto lo stesso emerge un commento favorevole di Er Faina, in cui quest'ultimo si schiera palesemente dalla parte del leader del Carroccio contro il governo M5S-Pd: "Che si vergognassero!".

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Temptation Island
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!