L'appuntamento con Nero a metà 2 prosegue nel giovedì sera di Rai 1 e il 17 settembre andrà in onda la seconda delle sei puntate previste di questa nuova stagione. Le anticipazioni riguardanti la fiction che vede protagonista l'attore romano Claudio Amendola rivelano che saranno trasmessi due nuovi episodi dal titolo 'Per dirti addio' e 'Amore senza fine'. Il gruppo di lavoro coordinato da Carlo Guerrieri rimarrà profondamente scosso e addolorato da un terribile lutto che lascerà tutti con l'amaro in bocca.

Gli spoiler di Nero a metà 2, seconda puntata: la terribile morte di Olga

Nell'episodio di Nero a metà 2 in onda il 17 settembre dal titolo Per dirti addio, l'intera squadra dovrà fare i conti con la terribile notizia della morte di Olga.

La giovane ha sempre giocato un ruolo importante nelle dinamiche delle varie vicende, pur non essendo parte integrante del team di poliziotti. E questo lutto finirà per sconvolgere un po' tutto il team. Dai primi indizi emergerà che il probabile responsabile della morte di Olga possa essere Muzo.

Oltre a questi sospetti, poi, Mario ammetterà che nell'ultimo periodo ci sono state delle continue scenate di gelosia con sua moglie, ma nonostante questo si professerà innocente. Le anticipazioni della seconda puntata di Nero a metà 2 rivelano che Malik era a conoscenza di questi momenti di tensione tra Olga e Muzo e non avrà dubbi sul fatto che sia stato proprio lui a far fuori la donna.

Situazione diversa, invece, per Carlo che ammetterà di credere alla versione dei fatti fornita da Muzo e quindi di credere alle sue parole.

E alla fine convincerà Malik a collaborare, chiedendo a Carta che questo intricato e spiacevole caso venga affidato a loro. Intanto Muzo è sempre più disperato e si teme che possa compiere un gesto estremo.

Muzo viene arrestato per la morte di Olga

Il secondo episodio di Nero a metà 2 in onda il 17 settembre su Rai 1, invece, si intitola 'Amore senza fine'.

Le anticipazioni sulla trama rivelano che sulle rive del Tevere verrà ritrovato un cadavere, senza documenti, appartenente a una donna che poi si scoprirà essere anche madre di una bimba, che molto probabilmente ha abbandonato.

Ma i colpi di scena non sono finiti qui, perché Monaschi arriverà a scoprire delle nuove verità riguardanti il caso della morte di Olga, che le sono state taciute da Carta.

Proprio per questo motivo deciderà di sospenderla dal suo incarico. A quel punto sarà costretta a lasciare il commissariato ma prima dell'addio chiederà che sia Carlo a sostituirla.

In un primo momento lui dirà di no, poi però cambierà idea e preferirà seguire in prima persona il caso di Olga. E i nuovi indizi raccolti in seguito alle indagini, porteranno al clamoroso arresto di Muzo.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!