Una delle concorrenti più chiacchierate della quinta edizione del Grande Fratello Vip, nelle scorse ore si è lasciata sfuggire una rivelazione che in poche ore ha fatto il giro del web. Si tratta di Elisabetta Gregoraci, che molto probabilmente dimenticandosi della presenza delle telecamere ha raccontato ad alcuni compagni di gioco quali sono le attuali condizioni di Michael Schumacher. L’ex moglie di Flavio Briatore ha fatto sapere che l’ex pilota tedesco della Ferrari non riesce a parlare e interagisce soltanto attraverso un macchinario, che si attiva con il movimento degli occhi.

Elisabetta Gregoraci confida agli altri concorrenti del GF Vip che Schumacher non parla

Durante un momento di confidenze con gli altri coinquilini, Elisabetta Gregoraci, una protagonista del GF Vip 5 ha rivelato come sta Michael Schumacher. Il campione tedesco è rimasto ferito il 29 dicembre 2013 a causa di un tragico incidente nel corso di una gita sugli sci a Meribel, sulle Alpi francesi: una caduta provocò allo sportivo un grave trauma cranico e una emorragia cerebrale. Da quasi sette anni non sono state rese note le condizioni di salute dell’ex pilota della Formula 1, poiché i suoi familiari hanno sempre avuto massima discrezione. A rompere il silenzio ci ha pensato proprio Elisabetta Gregoraci, tra le mura della casa di Cinecittà.

L’ex moglie dell'ex team manager della Formula Uno Flavio Briatore, si è espressa su Schumacher affermando: “Non parla, comunica con gli occhi”.

La gieffina ha continuato a parlare di uno dei più forti piloti di tutti i tempi, oggi 51enne, dichiarando che Corinna, la moglie di Schumacher ha allestito un ospedale in casa per garantire la migliore assistenza possibile.

Inoltre la showgirl calabrese dopo aver fatto sapere che lo sportivo si trova in una villa a Maiorca situata nella zona sud-ovest dell’isola delle Baleari, ha aggiunto: "Solo tre persone possono andare a trovarlo e io so chi sono".

Jean Todt e Riederer si sono espressi sull’ex campione di Formula 1

In realtà ad esprimersi su Michael Schumacher nei mesi scorsi è stato Jean Todt, ex direttore generale della scuderia di Maranello.

Quest’ultimo nel corso di alcune interviste dopo aver fatto sapere che il suo fedele collaboratore sta lottando, ha dichiarato di sperare che il mondo possa rivederlo presto.

Anche le dichiarazioni del professor Erich Riederer di Zurigo confermano la stessa versione di Elisabetta Gregoraci, poiché sulla situazione complicata di Schumacher ha detto: “Penso che sia in uno stato vegetativo, il che significa che è sveglio ma non risponde". In poche parole il famoso sportivo pur respirando, può sedersi e fare piccoli passi soltanto con un aiuto.