Ursula Dicenta è sicuramente uno dei volti più conosciuto di Una vita, la soap opera iberica nata dalla penna di Aurora Guerra ex autrice de Il Segreto. La diabolica istitutrice è interpretata dall'attrice Montserrat Alcoverro, nota in Spagna per aver partecipato in diversi ruoli tra teatro, televisione e cinema.

Chi è Montserrat Alcoverro, Ursula Dicenta in Una Vita

Montserrat Alcoverro, il cui nome completo è Montserrat Alcoverro i Marco, è nata a Barcellona il 22 agosto 1959. È un'attrice catalana che ha alle spalle una ricca esperienza a teatro e nel mondo della televisione. Nota al pubblico per il suo ruolo di Ursula Dicenta in "Una Vita" e Maise Sierra nella serie tv "El cor de la ciudat".

La donna ha partecipato in altre serie tv di successo in Spagna tra cui "Hospital Central", "Dr. Mateo", "Los Serrano", "Makinavaja". Nella sua lunga carriera ha lavorato con moltissimi registi tra cui Marco Bechis, Bruno Gantillon, Carlos Saura, Judith Colell, arrivando a registrare oltre 21 film.

Nel 2012 ha preso parte alla sua terza compagnia teatrale Arenal Teatre, con la quale ha realizzato due produzioni "La Resclosa" di Michel Azama e "MedeaMaterialMedea" di Heiner Müller.

Montserrat Alcoverro è membro di molte associazioni tra cui Academia de las Artes y las Ciencias Cinematográficas de España, Academia del Cine Catalán, Unión de Actores de Madrid, Asociación de Actores y Directores Profesionales de Cataluña, Liga Mujeres Profesionales de Teatro e CIMA ed Asociación de Mujeres Cineastas.

Nel 2018 ha conseguito due premi per il ruolo di Ursula Dicenta in "Una vita" al Napoli Cultural Classic Award 2018 e XVIII Gran Premio Corallo Città di Alghero. Nel 2019, invece, è stata nominata Madrina D'onore al XIX Gran Premio Corallo Città di Alghero in Sardegna.

Montserrat e il suo ruolo nella soap Una vita

Montserrat Alcoverro è conosciuta al pubblico italiano per il ruolo di Ursula Dicenta in Una Vita, la soap opera trasmessa dal 2015 in Italia.

Arrivata nel vecchio quartiere di Acacias 38 come governante, è diventata la nuova dark lady alla scomparsa di Cayetana Sotelo Ruz. In seguito, la donna aveva deciso di sposare Jaime Alday dopo averlo ricattato per ottenere una posizione sociale più vantaggiosa. Quando il matrimonio finì, con la morte del gioielliere, Ursula si era dovuta scontrare con i suoi figliastri: Samuel e Diego.

Fu uno di loro a scoprire il segreto di Ursula. Samuel, infatti, apprese che la donna aveva una figlia di nome Blanca che teneva segregata in un ospedale psichiatrico. In seguito, ad Acacias 38, giunse anche la sorella gemella Olga, che la Dicenta aveva abbandonato nel bosco all'età di 5 anni. La notizia della gravidanza di Blanca aveva mandato in crisi la governante, che era arrivata a rapire il bambino per farlo suo. Alla fine, tradita da tutti, Ursula era stata rinchiusa in un sanatorio dove era uscita qualche anno dopo in condizioni indigenti, poi grazie all'incontro con Padre Telmo era riuscita a rifarsi una vita come domestica fino ad approdare alla corte di Genoveva Salmeron.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Una Vita
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!