La Covid-19 è ancora uno degli argomenti più discussi anche nella casa del Grande Fratello Vip. Anche due concorrenti, Francesco Oppini e Andrea Zelletta, hanno fatto sapere di aver contratto il virus nei mesi scorsi, fortunatamente senza nessuna conseguenza. Sempre a causa dell'emergenza sanitaria in corso, la produzione del reality ha deciso di concedere una telefonata ai concorrenti reclusi che hanno bimbi piccoli: Patrizia De Blanck ha protestato per non poter usufruire di questo "regalo".

Due inquilini della casa del Gf Vip hanno avuto la Covid-19

Se Paolo Brosio non ha potuto partecipare alla quinta edizione del Gf Vip a causa della Covid-19, altri due personaggi famosi che attualmente sono nella casa hanno avuto a che fare con la stessa malattia nel recente passato.

Tramite la diretta del reality su Mediaset Extra, si è venuti a conoscenza che due concorrenti hanno contratto il coronavirus nei mesi scorsi: Andrea Zelletta, per esempio, ha solo detto di aver perso la percezione degli odori e dei sapori, ma non ha spiegato né come né quando né per quanto tempo è stato contagiato.

Francesco Oppini, invece, ha fatto sapere di essersi ammalato più o meno a inizio pandemia, nel periodo in cui anche sua madre Alba Parietti ha contratto il virus, ma se ne è accorta soltanto quando è guarita, dopo aver fatto un test sierologico.

Concessione della produzione del Gf Vip per alcuni concorrenti

Proprio a causa dell'emergenza sanitaria che c'è tutt'ora in corso in Italia, la produzione del Gf Vip ha deciso di fare un regalo ai concorrenti, ma non a tutti.

Nella serata del 7 ottobre Pierpaolo Pretelli ha letto un comunicato che annunciava che i "vipponi" che hanno dei figli piccoli potranno sentirli al telefono per sincerarsi sulle loro condizioni di salute.

A esultare per questa piccola concessione, però, sono stati soltanto: Elisabetta Gregoraci (mamma di Nathan Falco), Dayane Mello (madre di Sofia), Matilde Brandi (mamma delle gemelle Aurora e Sofia), Myriam Catania (madre di Jacques) e Pretelli (papà di Leonardo).

A protestare per essere stata esclusa dal gruppo di genitori "fortunati" che potranno sentire la propria prole, è stata Patrizia De Blanck: anche se sua figlia Giada è ormai grande, la contessa vorrebbe poterla sentire come faranno i suoi compagni che sono genitori e secondo lei questo diritto spetterebbe anche a Maria Teresa Ruta, che oltre a Guenda ha anche Gian Amedeo.

Nessuna novità sull'arrivo di Paolo Brosio al Gf Vip

Sempre a proposito dei concorrenti del Gf Vip e della Covid-19, resta un mistero la partecipazione mancata o forse solo rimandata di Paolo Brosio al programma di Canale 5.

Come ha svelato lo stesso conduttore sui social network, il suo ingresso nella casa è saltato all'ultimo momento perché ha scoperto di aver contratto il Coronavirus. L'uomo è stato ricoverato a lungo in ospedale ma, nel giorno del suo compleanno, ha ricevuto la bella notizia di essere risultato negativo all'ultimo tampone fatto.

Il presentatore non ha mai nascosto il suo desiderio di entrare a far parte del cast a reality già cominciato, ma per ora non si sa nulla di nuovo a riguardo.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!