Nella quinta stagione de "Il Paradiso delle Signore" è tornato il personaggio della Zia Ernesta, che viene interpretato dall'attrice Pia Engleberth. In una recente intervista a Tv Soap, l'artista ha raccontato diversi retroscena sul ruolo che impersona.

In modo particolare, l’attrice ha raccontato che il suo personaggio sarà di grande supporto alla moglie del ragioniere Luciano, ovvero Silvia Cattaneo (Marta Richeldi), in crisi ormai da tempo con suo marito. Sarà infatti proprio grazie all’aiuto prezioso della Zia Ernesta se Luciano non lascerà subito il tetto coniugale. Nell'intervista Pia Engleberth ha infatti detto che "la Zia Ernesta assumerà il ruolo del colonello, che vorrà aggiustare le cose, facendo mettere a posto la testa a Luciano".

Engleberth ha spiegato di interpretare il ruolo di una donna forte

Pia Engleberth ha affermato di essere molto felice di interpretare ne "Il Paradiso delle Signore" il ruolo della Zia Ernesta: una donna molto forte e “vigorosa” e con un carattere per nulla arrendevole. Attraverso l'interpretazione di questo personaggio, Pia Engleberth riesce ad essere vivace e a uscire dalle righe.

Ernesta è una donna per nulla remissiva, un po' petulante e desidera sempre che tutto fili per il verso giusto. Per questo motivo, la donna, che è tornata a casa Cattaneo in compagnia della figlia di un suo cugino, Stefania Colombo (Grace Ambrose), in seguito a dei problemi finanziari, si intrometterà nella vita quotidiana della famiglia che la ospita.

Vi saranno così una serie di disguidi, anche buffi. Tra il personaggio della Zia Ernesta e quello di Stefania vi sono delle somiglianze: entrambe le donne sono due grandi sognatrici. Tra le due donne vi sarà una grande affinità e infatti sarà proprio la Zia a spingere Stefania a emanciparsi. "Appoggerà molto la nipote quando vorrà diventare una Venere, e farà il possibile affinché abbia successo.

Le vuole molto bene e le darà il suo aiuto", ha detto infatti Pia Engleberth.

Pia Engleberth: 'Zia Ernesta attiverà un'attività spionistica'

Tra la Zia Ernesta e Silvia Cattaneo (seppur tra le due donne non vi sia un legame di sangue) vi è una grandissima complicità. Silvia Cattaneo troverà nella Zia Ernesta una spalla su cui piangere e non solo.

Grazie al suo arrivo in casa e al suo aiuto, il ragionier Cattaneo desisterà (anche se per poco) dai propositi di separarsi dalla moglie e abbandonare la casa coniugale, per trasferirsi in una nuova abitazione dove vivere liberamente la storia d'amore con Clelia Calligaris (Enrica Pintore).

In particolare la zia Ernesta tenterà di "avviare un’attività spionistica per far ritornare le cose in ordine tra Silvia e Luciano”.

Segui la nostra pagina Facebook!