Roberto Aguirre-Sacasa si diverte a stuzzicare la curiosità e la fantasia dei fan di Riverdale. Lo showrunner ha pubblicato nelle ultime ore sui social il poster ufficiale della quinta stagione, la cui messa in onda negli Stati Uniti è prevista per il 20 gennaio, come sempre, sull'emittente The CW. La locandina è tutt'altro che rassicurante. L'immagine sembra annunciare una stagione quasi "horror".

Aguirre-Sacasa ha commentato il post con delle emoticons che dovrebbero rappresentare gli indizi sulla trama dei nuovi episodi. Secondo le anticipazioni rilasciate nelle ultime settimane, nei primi tre episodi inediti di Riverdale 5 le storyline della precedente stagione si chiuderanno e dal quarto episodio in poi ci sarà una svolta narrativa che prevede un salto temporale.

Il poster di Riverdale 5: atmosfera inquietante con un pizzico di horror

Lo showrunner Roberto Aguirre-Sacasa ha postato su Twitter il poster promozionale di Riverdale 5, il mistery teen drama interpretato da Cole Sprouse, Lily Reinhart, KJ Apa e Camila Mendes. Le riprese della serie, basata sui fumetti Archie Comics, sono attualmente in corso a Vancouver, dove gli attori sono costretti a soggiornare fino alla fine della lavorazione per evitare la diffusione della Covid-19. Quest'anno il debutto della stagione avverrà a gennaio proprio a causa dello slittamento delle riprese dovuto al lockdown.

Il poster diffuso è molto cupo. Viene mostrato il bosco della cittadina immerso nella nebbia e con un dettaglio inquietante in primo piano: una mano che sbuca dal terreno.

Lo showrunner commenta l'immagina con "Niente resta sepolto per sempre", aggiungendo delle emoji tra le quali sono inclusi un cuore spezzato, un anello di fidanzamento e un teschio. Il sospetto è che Riverdale possa tingersi di soprannaturale. Considerato che "Le terrificanti avventure di Sabrina" è ambientata nello stesso universo di Archie e compagni, è lecito pensare a un crossover, spesso annunciato ma mai realizzato.

Come è già stato ufficialmente comunicato, la serie incentrata sulle avventure di Sabrina Spellman e ideata dallo stesso showrunner si concluderà su Netflix il 31 dicembre.

Cosa può aspettarsi il pubblico da Riverdale 5

Archie, Jughead e tutti gli altri personaggi di Riverdale potrebbero ricorrere alle doti di Sabrina per riportare in vita una persona defunta, oppure resterà una fantasia dei telespettatori.

In ogni caso, il poster pubblicato da Aguirre-Sacasa mostra il ritorno di un personaggio "zombie". Tra le diverse dipartite, il primo deceduto della serie è stato Jason Blossom, il fratello di Cheryl. Lo showrunner deciderà di dare un'impronta horror alla serie oppure si tratta di una metafora per alludere ad una questione mai risolta?

Ciò che i fan sanno con certezza è che dopo i primi tre episodi di Riverdale 5, in cui saranno mostrati il ballo e la cerimonia dei diplomi, ci sarà un salto temporale di cinque anni: in questo modo il pubblico rivedrà i protagonisti della serie ormai adulti.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!