Le avventure di Can e Sanem si faranno molto intense quando il fotografo tornerà a Istanbul dopo un anno di lontananza. Come rivelano, infatti, le anticipazioni di DayDreamer - Le ali del sogno provenienti dalla Turchia, il maggiore dei fratelli Divit, dopo aver preso la decisione di restare in città, farà di tutto per riavvicinarsi alla sua ex fidanzata Sanem. Le intenzioni di Can, in accordo con Emre, saranno quelle di smascherare Yigit, dimostrando che non è stato lui a bruciare il prezioso manoscritto di Aydin un anno prima.

Can vuole dimostrare la sua innocenza a Sanem

Il ritorno di Can a Istanbul sancirà molti cambiamenti nella vita di Sanem: la ragazza, dopo un primo momento di titubanza, non potrà fare a meno di confermare che i suoi sentimenti nei riguardi dell'ex fidanzato non si sono mai del tutto spenti. Il fotografo stesso, spinto dal padre a restare in città, non sarà capace di negare di provare ancora interesse per la dolce scrittrice. A questo punto, secondo le anticipazioni delle puntate turche di DayDreamer, il maggiore dei Divit deciderà di dimostrare che Yigit ha sempre mentito.

La scelta di Can di partire un anno prima in fretta e furia era stata dettata dalla mancata fiducia di Sanem nei suoi confronti.

La scelta della ragazza di non dargli credito ma di dare piuttosto fiducia all'editore che, dietro la spinta di Huma, aveva finto di non poter più in grado di camminare dopo una colluttazione con Can, aveva fatto optare quest'ultimo per una fuga da tutto e tutti. Inoltre, Yigit aveva affermato di aver visto Divit mentre bruciava il manoscritto, mentre era stato lui stesso a compiere questo sgradevole atto.

E proprio su quest'ultimo punto verterà il piano che Can metterà a punto aiutato dal fratello minore.

Yigit cade nella trappola di Can

In presenza di Yigit stesso, Can fingerà di parlare con un tecnico che ha un video della serata in cui il manoscritto di Sanem è andato in fiamme. Divit affermerà di non aver mai visto il filmato delle telecamere di sicurezza installate nel suo capanno perché era fuggito via senza pensarci ma adesso la volontà del fotografo sarà quella di visionare il video in questione.

Sentendo ciò, il fratello di Polen andrà nel panico e correrà al capanno per eliminare ogni prova che potrebbe incastralo.

Successivamente, giungendo sul posto, Yigit troverà tutte e serrature chiuse a chiave ma nella stessa serata, il capanno di Can andrà in fiamme. Sarà stato Yigit a provocare l'incendio? L'editore guarderà la scena che vedrà Can gettarsi tra le fiamme per recuperare la bandana di Sanem nascosto tra i cespugli ma sarà stato davvero lui il colpevole dell'incendio o c'è un'altra spiegazione? La verità solo nelle prossime esaltanti anticipazioni turche di DayDreamer.