Il quarto episodio della diciassettesima stagione di Grey's Anatomy, come ormai risaputo, ha portato in scena il secondo ritorno dal passato di Meredith Grey. Dopo aver incontrato, sulla famosa spiaggia dei sogni, il defunto marito, la protagonista ha infatti avuto modo di interagire con il suo vecchio amico George O'Malley. I due colleghi, ripercorrendo quanto accaduto prima e dopo la morte dello specializzando, hanno dunque regalato ai fan una lunga conversazione a cuore aperto che ha divertito e commosso i più affezionati telespettatori del medical drama.

Krista Vernoff anticipa cosa accadrà tra Meredith e Derek nelle prossime puntate di Grey's Anatomy

A circa ventiquattro ore dal rilascio del quarto episodio, i fan di Grey's Anatomy, seppur estremamente entusiasti per il cameo di T.R. Knight, non smettono di interrogarsi sul perché Meredith e George hanno avuto modo di interagire molto più di quanto accaduto tra la protagonista e Derek Shepherd. A far parzialmente luce su cosa accadrà tra Meredith e Derek nei prossimi episodi, è intervenuta Krista Vernoff. La showrunner della serie, intercettata dai microfoni di DeadLine, ha infatti chiarito che la coppia continuerà ad interagire e lo farà in modo più profondo rispetto a quanto avvenuto finora.

Queste le dichiarazioni della sceneggiatrice a tal proposito:

"Un giorno finiranno per avere conversazioni più ricche e profonde esattamente com'è accaduto tra Meredith e George. Abbiamo lavorato con Patrick per due giorni. Abbiamo avuto due giorni per girare quattro episodi, ed è per questo che non abbiamo proposto tutte le loro scene in un singolo episodio.

Con T.R., invece, abbiamo avuto un'intera giornata per girare le nostre scene e montarle in un solo episodio".

Come già dichiarato da Patrick Dempsey, dunque, il personaggio di Derek Shepherd continuerà a far parte della narrazione per un totale di quattro episodi. Le scene con l'amatissimo neurochirurgo, infatti, sono state sapientemente ''dosate''.

Una decisione quest'ultima, nata anche da esplicite esigenze produttive. Queste le dichiarazioni che Krista Vernoff ha affidato a DeadLine:

"Si tratta, semplicemente, di scelte produttive e del numero di giorni che avevamo preventivato di passare ​​sulla spiaggia. Adesso che le giornate si accorciano, ci sono a disposizione solo cinque ore di luce e tanti elementi che entrano in gioco. Per vedere di più, bisognerà aspettare".

George O'Malley continuerà ad apparire? Krista Vernoff: 'Mai dire mai'

Infine, Krista Vernoff ha definitivamente chiarito se George O'Malley continuerà ad apparire nei prossimi episodi di Grey's Anatomy. La sceneggiatrice, pur ribadendo che per il momento tutte le scene con T.R.

Knight sono state proposte nel corso della quarta puntata, ha comunque lasciato le porte aperte ad un ulteriore cameo dell'attore. Ecco le parole della showrunner a tal proposito: "Quello di George è stato un bellissimo arco narrativo, quindi mai dire mai. Voglio dire: chi lo sa? Adesso c’è la magia possibile".