La soap opera italiana Il Paradiso delle signore prosegue la propria messa in onda quotidiana. Nel corso della puntata che i telespettatori avranno modo di seguire su Rai 1 il 15 dicembre 2020, il ritorno inaspettato di Giuseppe Amato (Nicola Rignanese) inizierà a generare attriti non soltanto nella sua famiglia.

Nonostante Agnese (Antonella Attili) rassicurerà l’amato Armando Ferraris (Pietro Genuardi) dicendogli che ciò che prova per lui non cambierà a causa di suo marito, il capo magazziniere sarà abbastanza sofferente.

Il Paradiso delle signore, spoiler 15 dicembre: Luciano chiede a Federico di trascorrere la vigilia di Natale con lui

Nel 47° episodio in onda su Rai 1 martedì 15 dicembre 2020 dalle ore 15:55, Agnese dimostrerà di non essere per niente contenta di riavere al suo fianco il marito Giuseppe. Gli spoiler dicono che quest'ultimo, pur essendo stato distante dai propri familiari per diverso tempo, si comporterà come se non avesse mai lasciato il capoluogo lombardo. L’uomo infatti si rimboccherà le maniche e sarà disposto a fare qualsiasi cosa per ricucire il rapporto con il figlio Salvatore (Emanuel Caserio) e la moglie. In particolare Giuseppe dovrà farsi perdonare dalla sarta, per essersi rifatto una nuova vita con un’altra donna all’estero.

Intanto la signora Amato, sicura di provare dei forti sentimenti per Armando, non vorrà rinunciare per alcuna ragione a continuare a viversi la sua storia d’amore con il capo magazziniere.

Nel frattempo Luciano (Giorgio Lupano) proporrà a Federico (Alessandro Fella) di trascorrere la vigilia di natale con lui, Clelia (Enrica Pintore) e Carletto.

Per il momento il giovane Cattaneo non si sbilancerà e non darà nessuna risposta al ragioniere del Paradiso.

Giuseppe costretto a giustificare la sua assenza, Armando ripensa ai momenti vissuti con Agnese

Successivamente al grande magazzino l’iniziativa dei cesti comincerà ad essere molto apprezzata, visto che il direttore Vittorio (Alessandro Fella) sceglierà di prolungarla.

A casa Amato intanto ci saranno le prime conseguenze legate alla riapparizione improvvisa di Giuseppe, il quale si vedrà costretto a motivare la sua lunga assenza ai propri cari. Purtroppo per il signor Amato non sarà così semplice riuscire a trovare una giustificazione valida.

A pensarla in modo diverso da Agnese e Salvatore, però sarà Rocco (Giancarlo Commare) che darà l’impressione di fidarsi dello zio. Per terminare Armando apparirà vinto dalla nostalgia e soffrirà quando ripenserà ai momenti romantici vissuti con Agnese.