Sono giorni decisamente molto movimentati per Un posto al sole, tra partenze e nuovi ingressi. Questo via vai di attori ha portato molti fan a ritenere che la soap fosse in difficoltà, soprattutto in virtù dell'articolo di Fanpage.it che parlava di problemi di bilancio da risolvere per la Produzione di Un posto al sole. In questi giorni, articoli e post sul tema si sono moltiplicati e uno degli sceneggiatori storici di Un posto al sole ha voluto prendere la parole per mettere alcune questioni in chiaro. Secondo Dario Carraturo, quella che sta accadendo in questi giorni sarebbe una normalissima rotazione di attori non diversa da tante altre che ci sono state negli anni.

Tuttavia non è tutto, perché lo sceneggiatore ha voluto anche chiarire la posizione di Nina Soldano.

Un posto al sole, partenze e nuovi ingressi

Questo 2021 è stato decisamente concitato per Un posto al sole, in primis c'è stata la partenza di Marina Giordano con conseguente messaggio di Nina Soldano via social che tuonava come un addio. Poi destino ha voluto che ci fossero altre partenze eccellenti, prima Guido, infortunatosi in quel di Ischia, poi Alex partita per la Spagna, il tutto mentre Angela sta decidendo se partire o no per Venezia per sei mesi, senza contare la lunghissima assenza di Otello. Va detto che a queste partenze sono seguiti alcuni nuovi ingressi. Questo particolare movimento, in entrata e in uscita di attori, ha fatto si che si rincorressero voci di una crisi irreversibile di Upas.

Tuttavia lo sceneggiatore di Un posto al sole Dario Carraturo ha voluto porre fine a queste voci facendo una dichiarazione che renderà felici molti fan.

Un posto al sole, le parole di Dario Carraturo

In un post che ha titolato: "tanto rumore per nulla" Dario Carraturo ha voluto mettere fine a tutte le voci che vedevano Un posto al sole in difficoltà.

Queste le sue parole: "visto che si stanno diffondendo fantomatiche voci, totalmente infondate, sulla presunta crisi economica che starebbe portando Upas al progressivo allontanamento di parte del cast storico sento la necessità di fare alcune precisazioni" - poi continua - "da sempre Upas attua una rotazione dei personaggi principali che si alternano in base alle rispettive linee narrative, ma dove non ci sia una precisa volontà dell’attore o una specifica necessità narrativa si tratta di uscite temporanee".

Quindi le partenze che si sono accumulate in questi giorni sarebbero semplici arrivederci dettati dalla necessità di far ruotare gli attori. Carraturo è poi tornato sull'argomento forse più spinoso, l'addio di Nina Soldano.

Un posto al sole, il destino di Marina

La questione Nina Soldano risulta indubbiamente più complessa, dal momento che un'inchiesta di Fanpage aveva parlato di un mancato accordo economico tra Fremantle e l'attrice. Inoltre la stessa artista aveva comunicato, attraverso un post molto sentito, quello che assomigliava molto ad un addio. Da allora l'attrice non ha rilasciato alcuna dichiarazione tuttavia Dario Carraturo ha voluto rassicurare i fan anche su questa questione, questa la sua dichiarazione: "Con particolare riferimento alla partenza di Marina Giordano, è già previsto il suo rientro.

Grazie a tutti per l'affetto e l'attenzione, ma niente panico, UPAS non sta chiudendo e non sta cacciando nessuno". In attesa di scoprire se la Fremantle o la stessa Nina Soldano vorranno rilasciare dichiarazioni restano le parole affidabili di uno degli sceneggiatori storici di Un posto al sole che assicura che Marina Giordano tornerà nella soap opera. A questo punto ai fan non resta che sperare che questo chiuda definitivamente la questione.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Un Posto Al Sole
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!