Il Commissario Moltalbano non avrà una nuova serie. La fiction in onda su Rai 1 da vent'anni con protagonista il poliziotto Salvo Montalbano ( Luca Zingaretti), termina definitivamente il prossimo 8 marzo. Tratta dai romanzi di Andrea Camilleri, la serie era un appuntamento fisso per gli amanti del giallo. Purtroppo le scomparse prima dell' autore dei romanzi, e poi del regista Alberto Sironi, e dello sceneggiatore Luciano Ricceri hanno cambiato il futuro della fiction. La fine del Commissario Montalbano era già stata preannunciata da tempo dallo stesso Zingaretti, ma la conferma giunge da parte di Peppino Mazzotta, alias l'ispettore Fazio.

In onda l'8 marzo su Rai 1 l'ultimo episodio inedito

Lunedì 8 marzo andrà in onda in prima serata su Rai 1 l'ultimo episodio inedito de Il Commissario Montalbano dal titolo" Il metodo Catalanotti". Non mancheranno le messe in onda delle repliche, dato che la serie resta comunque un prodotto televisivo che garantisce una grande fetta di telespettatori.

A quanto pare il Commissario Montalbano non è destinato a continuare. L'annuncio ufficiale è arrivato da parte di Peppino Mazzotta che nella serie interpreta l'ispettore Fazio. " Il Montalbano televisivo è concluso. Non credo si faranno altre puntate: le notizie che abbiamo ricevuto finora dicono così. Sono venute a mancare tutte le figure chiave".

Con queste parole piene di rammarico, Mazzotta dichiara apertamente che il cast non tornerà sul set per girare nuovi episodi. Dopo l'annuncio di conferma sono arrivate anche le proteste da parte dei fan che non vorrebbero vedere la fine delle serie che li ha tanto appassionati.

L'appello del sindaco di Noto

Anche il sindaco di Noto ha fatto sentire la sua voce.

La notizia dello stop del Commissario Montalbano ha provocato sconforto nel ragusano. La fiction è girata prevalentemente a Ragusa, ed in zone limitrofe; luoghi suggestivi e soprattutto pieni di arte e cultura. Per i ragusani era motivo di vanto che la propria terra facesse da cornice alle scene della fiction.

"Impensabile ed oltremodo irriverente nei confronti della memoria del maestro Camilleri pensare di non realizzare un'ultima e definitiva puntata della straordinaria serie televisiva, tratta dai suoi romanzi", dice Corrado Bonfanti, sindaco di Noto.

Il primo cittadino chiede che venga girata una puntata tratta da "Riccardino" l'ultima fatica letteraria del maestro Camilleri.

Ignote le future scelte della Rai

Per ora si sa per certo che la Rai non realizzerà nuovi episodi delle indagini di Salvo Montalbano. Non è escluso che l'appello accorato di Bonfanti e di tutti i fan venga accolto dai dirigenti Rai, e che in futuro si lavori alla realizzazione di nuove puntate del Commissario Montalbano.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!